Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Il ritratto di Dorian Gray

Tesori della narrativa universale

Di

Editore: Istituto Geografico De Agostini

4.3
(29594)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 185 | Formato: Paperback | In altre lingue: (altre lingue) Inglese , Spagnolo , Portoghese , Chi tradizionale , Giapponese , Chi semplificata , Francese , Tedesco , Olandese , Catalano , Finlandese , Greco , Turco , Polacco , Basco , Ceco , Galego

Data di pubblicazione: 

Traduttore: Emanuele Grazzi

Disponibile anche come: Copertina rigida , Tascabile economico , Altri , Cofanetto , Copertina morbida e spillati , Non rilegato , Rilegato in pelle , eBook , CD audio

Genere: Fiction & Literature , Philosophy , Science Fiction & Fantasy

Ti piace Il ritratto di Dorian Gray?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ordina per
  • 4

    ne sutor ultra crepidas

    Recensire Oscar Wilde è impresa temeraria e certamente inutile. Allora ci limitiamo a qualche pensiero in libertà.

    Di chi parla l'autore? Di sè forse? La prospettiva di salvezza, la speranza si ...continua

    Recensire Oscar Wilde è impresa temeraria e certamente inutile. Allora ci limitiamo a qualche pensiero in libertà.

    Di chi parla l'autore? Di sè forse? La prospettiva di salvezza, la speranza si realizzano in quel curioso, e un pò ridicolo, intento di Dorian Grey di "diventar buono" ?

    No di certo.

    Un grande scrittore si rivolge sempre ad una platea indeterminata di lettori, e non impartisce lezioni.

    Diventar buoni significa allora, forse, aderire a un progetto di elevazione. Gray come Scrooge, perchè no? con le prove rituali dell'omicidio - massima colpa per gli uomini e per Dio - e dei lavacri simbolici nel secondo caso.

    Restano geniali l'invenzione alla base del libro e l'inversione finale, perfetta la scrittura e la scansione "noir". Certi dialoghi stucchevoli, così come i personaggi che posano oltremodo e hanno sempre la risposta giusta, sono lo specchio dell'epoca, che non abbiamo conosciuto nè possiamo reinvertarla. Dunque ce li teniamo e godiamo così perchè così li hanno disegnati, direbbe la bionda di Roger Rabbit.

    ha scritto il 

  • 5

    The Picture of Dorian Gray (1890)

    Un giovane rovinato dal proprio fascino, e da quella gioventù che egli stesso aveva invocato. Nella bellissima favola di Oscar Wilde, Dorian Gray vende l'anima, ma a differenza degli altri Faust, il ...continua

    Un giovane rovinato dal proprio fascino, e da quella gioventù che egli stesso aveva invocato. Nella bellissima favola di Oscar Wilde, Dorian Gray vende l'anima, ma a differenza degli altri Faust, il Diavolo fa tuttuno con colui che lo evoca. Non c'è più bisogno che Mephisto presieda al contratto, basta uno specchio.

    ha scritto il 

  • 4

    DA LEGGERE

    Ho letto questo romanzo in quarta superiore e ancora oggi lo ricordo con piacere. Un libro assolutamente da leggere non solo per la trama a suo modo semplice e particolare, ma soprattutto per la ...continua

    Ho letto questo romanzo in quarta superiore e ancora oggi lo ricordo con piacere. Un libro assolutamente da leggere non solo per la trama a suo modo semplice e particolare, ma soprattutto per la scrittura sublime di Oscar Wilde.

    ha scritto il 

  • 4

    povero stupido narciso, con un autore così acuto e due amici così stereotipici non ha uno straccio di possibilità. gli ernest mi sono piaciuti di più, anche perché certi sfoggi di cultura - la ...continua

    povero stupido narciso, con un autore così acuto e due amici così stereotipici non ha uno straccio di possibilità. gli ernest mi sono piaciuti di più, anche perché certi sfoggi di cultura - la dissertazione sui gioielli, per esempio - mi urtano un po' e mi pare nuocciano parecchio al ritmo.

    ha scritto il 

  • 5

    "Pleasure is Nature's test, her sign of approval. When we are happy we are always good, but when we are good we are not always happy"

    ... un altro esempio di come sia possibile odiare un libro ad ...continua

    "Pleasure is Nature's test, her sign of approval. When we are happy we are always good, but when we are good we are not always happy"

    ... un altro esempio di come sia possibile odiare un libro ad un'età ed amarlo ad un'altra.

    ha scritto il 

Ordina per