Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Il romanzo di Costantinopoli

Guida letteraria alla Roma d'Oriente

By Silvia Ronchey,Tommaso Braccini

(145)

| Paperback | 9788806189211

Like Il romanzo di Costantinopoli ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Le voci di centocinquanta testimoni, tra poeti, viaggiatori, filosofi, esploratori, eruditi, pellegrini, avventurieri di ogni nazionalità ed epoca, accostate come in un mosaico variegato e scintillante, compongono l'eterno "romanzo" di Costantinopoli Continue

Le voci di centocinquanta testimoni, tra poeti, viaggiatori, filosofi, esploratori, eruditi, pellegrini, avventurieri di ogni nazionalità ed epoca, accostate come in un mosaico variegato e scintillante, compongono l'eterno "romanzo" di Costantinopoli. Da Procopio a Le Corbusier, da Paolo Silenziario a Mandel'stam, da Psello a Dos Passos, da Anna Comnena a Flaubert, da Ibn Battuta a Gide, da Gilles a Loti, da Grelot a Melville, da Andersen a Cocteau, da Chateaubriand a Fermor, da De Amicis a Mark Twain, da Byron a Yeats, da Nerval a Pamuk, narrazioni e descrizioni si snodano attraverso la Roma d'Oriente in dieci percorsi: un inconsueto itinerario topografico che è anche un viaggio nel tempo e nei segreti di un'eredità storica, artistica e culturale, quella bizantina. Ogni percorso è illustrato da una mappa-itinerario e da un'introduzione scientifico-narrativa ai monumenti e ai luoghi, che fornisce anche indicazioni precise per rintracciarli nel "labirinto" dell'antica Città. Un breve apparato di note, un'indispensabile quanto aggiornata bibliografia e un supplemento biografico con i profili di tutti gli autori convocati completano il volume, corredato inoltre da piú di centocinquanta immagini tra disegni, incisioni, foto d'epoca e mappe.

11 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Corposo e quindi non semplice da portarsi appresso girovagando per le strade della Polis; ciònondimeno irrinunciabile per la quantità di gemme, note e resoconti letterari dei viaggiatori di ogni epoca ivi contenuti. E naturalmente per le preziose inf ...(continue)

    Corposo e quindi non semplice da portarsi appresso girovagando per le strade della Polis; ciònondimeno irrinunciabile per la quantità di gemme, note e resoconti letterari dei viaggiatori di ogni epoca ivi contenuti. E naturalmente per le preziose informazioni sui monumenti e su ciò che resta (ahimè molto poco) della Città imperiale.

    Is this helpful?

    Giuash said on Oct 31, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Ho utilizzato questo bellissimo libro mentre ero in viaggio ad Istanbul, leggendolo nei momenti di pausa durante le visite oppure la sera in albergo prima di andare a dormire.
    E' stato meraviglioso, perché è colmo di aneddoti e citazioni, alcune poet ...(continue)

    Ho utilizzato questo bellissimo libro mentre ero in viaggio ad Istanbul, leggendolo nei momenti di pausa durante le visite oppure la sera in albergo prima di andare a dormire.
    E' stato meraviglioso, perché è colmo di aneddoti e citazioni, alcune poetiche ed altre divertenti, alcune storiche, altre personali, che sono in grado di far rivivere le atmosfere di un tempo e di orientare la propria visita. Una vera chicca!

    Is this helpful?

    Engrik said on Aug 12, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Sinceramente lo pensavo diverso. Così come impostato e al quanto ripetitivo, infatti sono collezionati vari articoli, inerenti all'argomento del capitolo, da diversi autori di varie epoche. Ma pagina dopo pagina, diventa pesante, anche a leggerlo a r ...(continue)

    Sinceramente lo pensavo diverso. Così come impostato e al quanto ripetitivo, infatti sono collezionati vari articoli, inerenti all'argomento del capitolo, da diversi autori di varie epoche. Ma pagina dopo pagina, diventa pesante, anche a leggerlo a rate.
    Comprato e letto solamente in onore all'autrice e alla città.

    Is this helpful?

    MAGIO said on Jan 2, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Molto bello ed utile, specialmente se state preparando un viaggio ad Istanbul: per me è stato bello ritrovare i luoghi oggetto di racconti e leggende lette prima di partire.
    Unico neo: nel loro - senz'altro lodevole - sforzo di raccolta delle fonti, ...(continue)

    Molto bello ed utile, specialmente se state preparando un viaggio ad Istanbul: per me è stato bello ritrovare i luoghi oggetto di racconti e leggende lette prima di partire.
    Unico neo: nel loro - senz'altro lodevole - sforzo di raccolta delle fonti, gli autori peccano forse in generosità, al punto che il libro finisce a tratti per essere un po' ridondante.

    Is this helpful?

    Iulilla said on Jun 13, 2012 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Note letterarie dai più noti o meno noti autori del vecchio e nuovo continente, oltre che a qualche scrittore turco, che hanno conosciuto e sono rimasti incantati da questa città o hanno ardito critiche relative allo stato di abbandono o di sporcizia ...(continue)

    Note letterarie dai più noti o meno noti autori del vecchio e nuovo continente, oltre che a qualche scrittore turco, che hanno conosciuto e sono rimasti incantati da questa città o hanno ardito critiche relative allo stato di abbandono o di sporcizia (alcuni scritti risalgono a diversi secoli fa)o semplicemente rimangono scettici rispetto alla bellezza decantata invece da altri.
    Ricchissimo di note bibliografiche e notizie sugli autori degli scritti scelti.

    Is this helpful?

    Smilla said on Mar 30, 2012 | Add your feedback

  • 3 people find this helpful

    Un fantastico zibaldone di frammenti su Costantinopoli, la maggior parte così piccoli e gustosi che uno tira l'altro come le ciliegie, letto a cavallo del viaggio ad Istanbul, che come ricorda una maglietta è il nome della città dal 1453, utile per c ...(continue)

    Un fantastico zibaldone di frammenti su Costantinopoli, la maggior parte così piccoli e gustosi che uno tira l'altro come le ciliegie, letto a cavallo del viaggio ad Istanbul, che come ricorda una maglietta è il nome della città dal 1453, utile per confrontare le proprie impressioni con quelle di tanti viaggiatori più illustri.

    Is this helpful?

    Henry Newbolt said on Nov 13, 2011 | Add your feedback

Book Details

  • Rating:
    (145)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
    • 2 stars
  • Paperback 958 Pages
  • ISBN-10: 8806189212
  • ISBN-13: 9788806189211
  • Publisher: Einaudi (Super ET)
  • Publish date: 2010-09-01
Improve_data of this book

Margin notes of this book