Il romanzo di Ramses

La battaglia di Qadesh

Voto medio di 1438
| 39 contributi totali di cui 33 recensioni , 5 citazioni , 0 immagini , 1 nota , 0 video
Ha scritto il 01/06/17
3 e mezzo ;)
Ha scritto il 26/11/16
Il terzo libro della saga di Ramses è quello in cui, finora, ha avuto peso maggiore la parte magica (che potremmo definire decisamente fantasy) e in cui la figura del grande faraone si avvicina sempre più all'immagine che gli antichi egizi ce ne han ...Continua
Ha scritto il 30/10/14
Che dire, anche il terzo capitolo della saga di Ramses il Grande mi è piaciuto. Si legge benissimo, e la storia scorre bene, se poi vogliamo per forza fare gli intellettualoidi chiusi nei loro tre romanzi "classici", possiamo anche darci fuoco define ...Continua
Ha scritto il 27/07/12
SPOILER ALERT
Come i precedenti, anche questo romanzo mi ha appassionato parecchio: ormai mi sto affezionando ai personaggi come mi succede ogni volta che inizio una saga e già so che lasciarli sarà estremamente doloroso. Intanto continuo ad accompagnare Ramses e ...Continua
Ha scritto il 23/05/12
http://recensionifacciali.wordpress.com/2012/05/16/faccia-59/

Ha scritto il Feb 12, 2013, 13:52
"Quando gli Déi parlano, bisogna saper udire la loro voce".
Pag. 391
Ha scritto il Feb 12, 2013, 13:51
"Un raggio di luce avvolse il Faraone, rendendone la figura raggiante come oro illuminato dal sole. Ramses, figlio di Ra, acquisì la possanza dell'astro del giorno e si lanciò verso gli assalitori, colpiti da stupore.
Non era più un capo vinto e
...Continua
Pag. 365
Ha scritto il Feb 12, 2013, 13:46
"...Ma non provava per lei quel sentimento imperioso come il sole e vasto come il deserto che aveva invaso il suo essere fin dal primo incontro con Nefertari, quell'amore la cui intensità continuava ad aumentare giorno per giorno".
Pag. 246
Ha scritto il Feb 12, 2013, 13:45
"A violarne il silenzio, la luna diventava una spada ricurva che squarciava la gola del suo offensore, il sui corpo spezzato sarebbe stato raccolto al piede dei bastioni. Ai suoi amanti, invece, la luna concedeva sorte favorevole in guerra".
Pag. 215
Ha scritto il Feb 12, 2013, 13:44
"<<Com'è triste, Maestà, discendere nelle terre del silenzio, in cui regna la morte! L'uomo sveglio vi si addormenta per sempre, e tutto il giorno resta immerso nel sonno. La dimora di quelli che stanno laggiù è talmente profonda che la loro vo ...Continua
Pag. 130

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Ha scritto il Jun 06, 2016, 15:40
932 JAC 6497 Storia

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi