'azione si svolge tra la mattina del 28 luglio e la mattina del 25 agosto 1914. Agli estremi confini orientali dell'impero austro-ungarico, in una sperduta stazioncina galiziana Piotr, uomo di fatica quarantenne, analfabeta, possessore di mezza casup ...Continua
Valerius
Ha scritto il 15/12/15
Il sale della terra
Siamo in un angolo dell'impero A. U.; Piotr, appartenemte alla piccola etnia hutzuli, sta per essere travolto dalla Grande Guerra come milioni di altri. Lavora in una stazione come uomo di fatica, possiede una casa malconcia in comproprietà con una s...Continua
Anina e...
Ha scritto il 17/07/14
✰✰✰✰ molto buono
Wittlin aveva due condizioni che lo rendevano (negli anni dal 1914 al 1940) inviso ad una parte o all’altra: era benestante e polacco. Ne aveva anche un’altra che lo rendeva inviso a tutti: era ebreo. E’ stato forse più poeta che narratore: sua una f...Continua
Francesco Platini
Ha scritto il 16/03/14
Un capolavoro sconosciuto che finalmente viene ripubblicato in Italia. Fortunatamente, mi sono imbattuto nell’unica edizione italiana precedente, del 1939, trovata nella biblioteca cittadina. L’uscita della nuova traduzione giunge con tempestività, p...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi