Il sangue versato

Voto medio di 767
| 101 contributi totali di cui 98 recensioni , 3 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Nel giorno di mezza estate, quando la notte bisbiglia e la gente diventairrequieta, in una terra incantevole ai limiti del mondo, si compie un delittoferoce. Nella chiesa di Jukkasjärvi, piccola località nei pressi di Kiruna,viene ritrovato il corpo ...Continua
RobyBat
Ha scritto il 06/09/16
Sconfusionato
Vi sono molti attori in questo libro e la protagonista (Rebecka) vive in uno stato di trance a seguito dell'esperienza avuta nel libro precedente (Tempesta Solare). Nella lettura bisogna fare attenzione in quanto spesso l'autrice, fa dei rimandi sul...Continua
Ape80
Ha scritto il 06/08/16
Poco giallo molta introspezione della provincia svedese
Una lettura interessante soprattutto per le dinamiche che si verificano all'interno del paese., scontro uomini vs donne soprattutto, dove la vittima innesca scontri tra i sessi, minando in qualche modo la struttura patriarcale del paese. Poco giallo,...Continua
MoscO non abita...
Ha scritto il 11/03/16
SPOILER ALERT
7,5 Scrive gialli, Larsson?
devo dire che i non-gialli della Larsson non mi dispiacciono. Attorno a un paio di cadaveri si sviluppano storie di paese, persone, situazioni che a volte con l'intreccio giallo poco c'entrano. Anche questa volta: si parte con una scena pulp, poi non...Continua
Milly
Ha scritto il 18/01/16
"Mildred riteneva che la chiesa dovesse essere un punto di incontro. Non le importava tanto se le persone credevano o no, quella era una questione tra loro e Dio. Le bastava riuscire a far andare in chiesa per battesimi, le cresime, i matrimoni e le...Continua
Stefanino
Ha scritto il 22/11/14
A Jukkasjärvi
"Mi alzo e guardo fuori dalla finestra. È l'una e un quarto, ma è chiaro come in pieno giorno. Le ombre dei vecchi pini sul confine della proprietà si allungano verso la casa. Mi sembrano tante braccia tese. Mani che si protendono verso di me dalle l...Continua

Ape80
Ha scritto il Aug 06, 2016, 09:15
La durezza del cuore umano è una cosa strana. é come la pelle dei piedi. Si può correre scalzi sulle pigne e sulla ghiaia. Ma sella la pelle dei talloni si spacca il taglio diventa profondo.
Pag. 258
Ape80
Ha scritto il Aug 03, 2016, 10:14
L'amore è come una piante o un animale. Vive e si trasforma.Nasce, cresce, invecchia muore.Butta nuovi germogli.
Pag. 348
Occhi di velluto
Ha scritto il Jul 05, 2008, 10:26
Si incammina a un trotto lento. Il passo in una direzione. Il desiderio nell'altra. Qui ha vissuto finora. Lì sopravviverà.
Pag. 291

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi