Il secolo breve

1914-1991

Voto medio di 1.251
| 114 contributi totali di cui 112 recensioni , 2 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Con questo saggio Eric J. Hobsbawm delinea un panorama esauriente della storia del ventesimo secolo. Il secolo, per molti aspetti, più violento della storia dell'umanità: ben due guerre mondiali. Ma il ventesimo secolo è stato caratterizzato ... Continua
Ha scritto il 08/09/17
Il Novecento
Davvero la resa dei conti con il secolo che ci ha cambiato la vita. Da leggere prima che la distanza diventi troppa. Da digerire perché reimposta la prospettiva. Da riflettere per capire. Irrinunciabile per chi ama la storia.
  • 1 mi piace
Ha scritto il 31/05/17
da leggere
Di questo libro ho apprezzato soprattutto il fatto che, più che perdersi in date e nomi come spesso fanno i libri di storia, ha cercato di spiegare i meccanismi economici e sociali che hanno generato e influito la storia del 900. Assolutamente da ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 24/03/17
Un caposaldo della storiografia del XX secolo
Un libro che ha fatto epoca, creando finanche la locuzione che oggi viene usata anche da coloro che non lo hanno letto. Ed è stupefacente che Hobsbawn riuscisse nella sua titanica impresa, essendo già molto vecchio ed essendo passati solo pochi ...Continua
  • 1 mi piace
  • 1 commento
Ha scritto il 21/07/16
Contro: è lungo e peso; è un gigabignami del '900 e quindi molte questioni sono nominate in fretta e poco approfondite.Pro: è un volo di ampio respiro su tutta la storia del '900 ed è quindi uno strumento prezioso per comprendere in un unico ...Continua
Ha scritto il 20/03/16
Sapere da dove veniamo non ci dirà quale strada prendere domani. Ma ci dice quali strade non dovremmo prendere.
  • 2 mi piace

Ha scritto il Apr 13, 2017, 12:57
Tuttavia questo strano fenomeno dovrebbe farci venire alla mente un grande aspetto della storia che esso esemplifica: la incredibile brevità della memoria sia dei teorici sia degli operatori dell'economia. Esso offre anche una chiara dimostrazione ...Continua
Pag. 127
Ha scritto il Mar 06, 2017, 08:33
In ogni caso che cosa significa l'esattezza statistica quando gli ordini di grandezza sono così elevati? Forse che l'orrore dell'Olocausto si attenuerebbe se gli storici concludessero che furono sterminate non sei milioni di persone (questa è la ...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi