Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Ti piace Il secondo libro dell'orrore?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Indice:
p. 13 L'ultima seduta // Agatha CHRISTIE
p. 27 Ultimo viaggio // Francis Scott FITZGERALD
p. 53 La specialità della casa // Stanley ELLIN
p. 75 Un giorno risparmiato // Graham GREENE
p. 81 Fogna // James JAUNCEY
p. 89 Il massimo brivido // Oswell BLAKESTON
p. 93 Levitazione // Joseph Payne BRENNAN
p. 101 I villeggianti // Shirley JACKSON
p. 117 La palla da tennis // Mario SOLDATI
p. 131 Una visita al museo // Vladimir NABOKOV
p. 143 Il sudario grigio // Anthony HORNER
p. 147 Dove portano le strade // Brian LUMLEY
p. 169 Le pietre durano eterne // Joe PUMILIA
p. 191 Bevi il mio rosso sangue // Richard MATHESON
p. 201 Finalmente, la vera storia di Frankenstein // Harry HARRISON
p. 209 La cosa // Theodore STURGEON
p. 237 Baby // J[ohn] Ramsey CAMPBELL
p. 257 Diario nella neve // Fritz LEIBER
p. 287 L'idolo delle mosche // Jane RICE
p. 313 La cravatta del presidente Wilson // Patricia HIGHSMITH
p. 333 Come un dono di Natale // Dick BALDWIN
p. 339 Avanti il prossimo! // Ray BRADBURY
p. 377 Il lontano rombo dei motori // Algis BUDRYS
p. 383 Di nuovo a casa // Sydney J. BOUNDS
p. 393 Movimento sotterraneo // Kris NEVILLE
p. 409 Cacciatori di vecchi // Dino BUZZATI
p. 417 Corpo a corpo // Robert ABERNATHY
p. 429 Figlio del futuro // Joyce MARSH
p. 435 La generazione di Noé // William TENN
Ordina per
  • 4

    BRRRR

    Letto tanto ma tanto tempo fa. Ricordo che alcuni racconti mi spaventarono a morte, uno su tutti "Dove portano le strade" .
    Sarei curiosa di rileggerlo per vedere l'effetto che mi farebbe oggi dopo scorpacciate di King, Cornwell & Co.
    La prossima volta che vado in biblioteca chiedo se ...continua

    Letto tanto ma tanto tempo fa. Ricordo che alcuni racconti mi spaventarono a morte, uno su tutti "Dove portano le strade" .
    Sarei curiosa di rileggerlo per vedere l'effetto che mi farebbe oggi dopo scorpacciate di King, Cornwell & Co.
    La prossima volta che vado in biblioteca chiedo se ce l'hanno ancora :-)

    ha scritto il