Il seggio vacante

di | Editore: Salani
Voto medio di 4167
| 648 contributi totali di cui 606 recensioni , 40 citazioni , 0 immagini , 1 nota , 1 video
Per la cittadina di Pagford, la morte improvvisa di Barry Fairbrother è uno shock. In apparenza, Pagford è un ridente villaggio inglese, con la sua piazza del mercato lastricata in pietra e la sua antica abbazia. Dietro questa bella facciata, ...Continua
Ha scritto il 20/11/17
Mi è piaciuta molto la scelta di scrivere un romanzo corale, che abbraccia le vicende di un’intera cittadina; anche perché la cosa, fin verso la fine, riesce anche piuttosto bene alla Rowling. Le trame si intrecciano ma restano comunque chiare e ...Continua
Ha scritto il 05/11/17
Bellissimo!
Fin dalle primissime pagine ho capito che questa sarebbe stata una lettura impegnativa e diversa dalle altre, perché la narrazione inizia quasi dal nulla, ti fa entrare nel vivo della vicenda e da lì si dipanano le storie di molti personaggi, ...Continua
Ha scritto il 19/07/17
3 stelle e mezza
Ancora una volta è stato il romanzo a trovare me. L'ho barattato con alcuni libri della seria 'alberi abbattuti in vano' tipo la raccolta di improbabili ricette della parodi, l'annuale libro di Vespa neanche utile come fermaporta.. insomma il ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 12/07/17
La regina dei personaggi
Io amo il suo modo di caratterizzare i personaggi. Nei ristretti e discussi confini di Pagford è racchiusa tutta l'umanità.
Ha scritto il 04/07/17
All'inizio il libro mi è sembrato un po' prolisso, forse per la quantità di personaggi che inizialmente fai fatica a memorizzare ed a capire nei primi capitoli. Successivamente capirai che le trame e le storie di ogni personaggio si intrecciano ...Continua
  • 2 mi piace

Ha scritto il Jul 16, 2017, 21:52
Ma chi può tollerare di sapere quali stelle sono già morte? pensò, guardando il cielo notturno; c'è qualcuno al mondo che possa sopportare di sapere che lo sono già tutte?
Pag. 526
Ha scritto il Jul 04, 2017, 23:53
Che cos'è l'amore, in fondo? Se qualcuno riempiva in te un vuoto e quando non c'era più il vuoto si riapriva, era amore?
Pag. 482
Ha scritto il Jul 22, 2016, 13:23
I MATRIMONI sono sempre un mistero, visti da fuori, Nessuno può sapere davvero come stanno le cose, tranne le due persone coinvolte.
Ha scritto il Jul 22, 2016, 13:22
"Che cos'è che conta?" "Il sesso e la morte" "Sì. Scopare e morire, giusto? Ecco cos'è la vita." "Cercare di farsi una scopata e cercare di non morire".
  • 1 mi piace
Ha scritto il Jul 22, 2016, 13:19
Lo sbaglio che faceva il 99% dell'umanità (secondo Ciccio) era quello di vergognarsi di se stessi: mentire su come si è, cercare di essere qualcun altro...Le persone sincere spaventavano, scandalizzavano....

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Ha scritto il Apr 22, 2017, 18:30
Ricevuto da Gianluca (L'aquila) il 18/04/2017 in cambio di "Storia di Neve" di Mauro Corona - Acciobooks

Ha scritto il Nov 23, 2014, 15:20
Umbrella
Autore: Rihanna
Inevitabilmente da associare: è la colonna sonora dell'opera!!! Top!
  • 2 mi piace

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi