Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Il segreto degli Asadi

Nord Tascabili Fantascienza 27

Di

Editore: Nord Tascabili Fantascienza

3.3
(6)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 344 | Formato: Paperback

Isbn-10: 8842908185 | Isbn-13: 9788842908180 | Data di pubblicazione: 

Traduttore: A. Guarnieri

Ti piace Il segreto degli Asadi?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Su BoskVeld, il quarto pianeta del sistema di Denebola, la razza aliena degli Asadi è un enigma per gli esploratori terrestri. Creature primitive dall'aspetto umanoide, gli Asadi sono privi di qualsiasi identità sociale, e la loro esistenza è regolata da ritmi monotoni e incomprensibili. I loro occhi caleidoscopici, simili a spesse lenti dai colori cangianti, riflettono il mistero di una natura totalmente aliena. Per lo xenologo Egan Chaney esiste un solo modo per scoprire il segreto di questa razza: avventurarsi da solo nell'immensa Landa Synesthesia e studiarla da vicino. Lentamente, Chaney individua nel comportamento degli Asadi le movenze di uno strano ed orribile rituale, e quello che era iniziato come uno studio etnografico, diventa un susseguirsi di esperienze sconvolgenti, che proiettano lo scienziato sull'orlo dell'alienazione psichica. Chaney lascia tuttavia una preziosa testimonianza: una raccolta di note, appunti e registrazioni che documentano la sua straordinaria esperienza tra gli Asadi. Ma si tratta di un autentico resoconto o di fantasie allucinatorie? E qual è il segreto dei "libri visivi" raccolti in un tempio evanescente a forma di pagoda, o delle inquietanti creature che sembrano vivere in simbiosi con gli Asadi? Dopo un fugace ritorno, Chaney si dilegua nuovamente nella giungla, facendo perdere le sue tracce, all'inseguimento di un misterioso destino. Sei anni dopo, l'amico e assistente Thomas Benedict, e la figlia di Chaney, Elegy, intraprendono un viaggio alla ricerca dello scienziato scomparso, ripercorrendo le tappe del suo confronto con una cultura impenetrabile, e più che mai decisi a scoprire il segreto degli Asadi e del loro oscuro passato, dal quale sembrano riaffiorare inquietanti interrogativi sull'intera evoluzione umana.
Questo insuperabile ritratto di una cultura totalmente aliena, ricco di profonde riflessioni antropologiche, è uno dei capolavori di Michael Bishop.