Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Il segreto dell'idolo d'oro

Di

Editore: Newton & Compton

3.6
(21)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 96 | Formato: Altri

Isbn-10: 8881836548 | Isbn-13: 9788881836543 | Data di pubblicazione: 

Traduttore: R. Formenti , Motta Lombardo M.

Genere: Mystery & Thrillers

Ti piace Il segreto dell'idolo d'oro?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ordina per
  • 2

    In nome dell'Idolo d'oro

    È un romanzo che ha un doppio titolo in Italia. In alcune edizioni, come la mia, è “L’idolo d’oro”. In altre, è “Il segreto dell’idolo d’oro”. Ma è sempre Edgar Wallace a firmare questo giallo classico che, in versione origine, è intitolato “The Golden Hades” del 1929.
    In questo giallo, Wil ...continua

    È un romanzo che ha un doppio titolo in Italia. In alcune edizioni, come la mia, è “L’idolo d’oro”. In altre, è “Il segreto dell’idolo d’oro”. Ma è sempre Edgar Wallace a firmare questo giallo classico che, in versione origine, è intitolato “The Golden Hades” del 1929.
    In questo giallo, Wilbur Smith, agente dell'FBI, è perplesso. Già due volte ha visto banconote contrassegnate con un sinistro simbolo: un Plutone d'oro. Per l’appunto, l’idolo d’oro, tanto misterioso e soprattutto pericoloso.
    La prima volta quel simbolo è comparso in relazione alle indagini su una banda di gangster mascherati, la seconda volta nel corso di indagini relative a un omicidio.
    Ogni volta che appare quel simbolo, insomma, c'è sotto un reato.
    Così, quando le banconote con la misteriosa stampigliatura compaiono per una terza volta, Wilbur Smith non può fare a meno di avvertire un sottile brivido che gli segnala un pericolo imminente. Qualcosa sta per succedere. Qualcuno è in pericolo. Ma chi, quando, come?
    Questa, in sostanza, è la situazione iniziale che appare avvincente, ma che nello sviluppo non risulta molto convincente.
    Il mistero si fa sempre più fitto.
    Personaggi strani fanno il loro ingresso sulla scena.
    Oltre a Wilbur Smith, c’è anche Peter Correlly, personaggio altrettanto interessante, ma non abbastanza.
    Sommariamente, concludo che non è dei migliori.
    Più interessanti i 3 racconti in appendice della mia edizione del 1990.

    ha scritto il 

  • 4

    Ne: "Il segreto dell'idolo d'oro", Wilbur Smith, dell'FBI, è perplesso. Già due volte ha visto banconote, contrassegnate con un simbolo sinistro: un Plutone d'oro ed ogni volta che è apparso quel simbolo c'è stato un reato. Così, quando le banconote, con la misteriosa stampigliatura compaiono per ...continua

    Ne: "Il segreto dell'idolo d'oro", Wilbur Smith, dell'FBI, è perplesso. Già due volte ha visto banconote, contrassegnate con un simbolo sinistro: un Plutone d'oro ed ogni volta che è apparso quel simbolo c'è stato un reato. Così, quando le banconote, con la misteriosa stampigliatura compaiono per la terza volta, Smith avverte un sottile brivido: qualcosa sta per succedere, qualcuno è in pericolo. Ma chi, quando, come?

    ha scritto il