Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Il segreto della collana di perle

Di

Editore: Newton Compton (Anagramma; 116)

3.3
(163)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 431 | Formato: Copertina rigida

Isbn-10: 8854132055 | Isbn-13: 9788854132054 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Traduttore: S. Di Natale

Disponibile anche come: eBook , Altri

Genere: Fiction & Literature , Mystery & Thrillers , Romance

Ti piace Il segreto della collana di perle?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Caroline riceve in eredità una collana di perle, un dono che si tramanda da generazioni tra le donne della sua famiglia. Decisa a staccare la spina per un po', per lasciarsi alle spalle la crisi che sta vivendo con il marito, si rifugia in una casa sul mare. Qui, immersa nella pace e nella tranquillità, inizia a fare ricerche per ricostruire la storia delle sue antenate. Grazie ai diari di nonna Rose e alle lettere private di sua madre Helen, Caroline scopre vicende femminili molto diverse tra loro eppure segnate da errori e difficoltà comuni, soprattutto nelle relazioni sentimentali. Storie di grandi amori e tradimenti, di sacrifìci e infelicità, che si snodano dai primi anni del Novecento, tra le due guerre, fino al passato più vicino a Caroline. Vite legate da un riconoscibile filo rosso, la collana di perle. Riuscirà, Caroline, a sottrarsi a un destino che sembra già segnato? Saga familiare e sentimentale, "Il segreto della collana di perle" è un romanzo pieno di passione che abbraccia le vite di tre donne fragili e affascinanti, che percorrono un secolo di storia, dall'inizio del Novecento ai giorni nostri.
Ordina per
  • 4

    Per donne

    Letto tutto d'un fiato. Bellissimi i racconti delle vite delle antenate della protagonista tutte legate tra loro sembrerebbe dalle perle, ma forse dagli stessi errori, stesso destino, stesso karma ch ...continua

    Letto tutto d'un fiato. Bellissimi i racconti delle vite delle antenate della protagonista tutte legate tra loro sembrerebbe dalle perle, ma forse dagli stessi errori, stesso destino, stesso karma che la protagonista riuscirà a cambiare. Mi è piaciuto davvero molto.
    Ho cercato altri libri della scrittrice e nel leggere i titoli, sono rimasta un po sorpresa: sembra che le storie di gioielli e segreti, siano una costante per lei! Non so se li leggero'...

    ha scritto il 

  • 2

    1 collana per 5 donne

    in questo libro percorriamo un periodo storico che va dalla fine dell'800 fino ai giorni nostri attraverso gli occhi di 5 donne , quattro generazioni, i cui destini sono legati fra loro anche attraver ...continua

    in questo libro percorriamo un periodo storico che va dalla fine dell'800 fino ai giorni nostri attraverso gli occhi di 5 donne , quattro generazioni, i cui destini sono legati fra loro anche attraverso una collana di perle .
    Questa collana viene tramandata di madre in figlia , ritenuta un prezioso cimelio di famiglia a cui ambire , ma che alla fine si scopre essere portatrice nefasta di dolore e disgrazie per chi la porta .
    Nell'andare degli anni infatti si ripete uno schema di infelicità per la portatrice delle perle fino a quando Caroline , ultima discendente, la perde in mare durante uno strano incidente in cui quasi arriva a perdere la vita .
    A questo libro ho dato una valutazione di due stelline poichè l'ho trovato noioso nella storia del tutto prevedibile, pesante e confuso nella scrittura , con un'approssimazione dei vari vari periodi storici tale da rendere la trama sconclusionata.
    unica consolazione il modico prezzo...

    ha scritto il 

  • 4

    Bello il quadro storico, con l'evoluzione sociale della donna dai primi del novecento ai giorni nostri, ma la storia è piuttosto banale e lascia aperti degli interrogativi. Lo stile è scorrevole, sem ...continua

    Bello il quadro storico, con l'evoluzione sociale della donna dai primi del novecento ai giorni nostri, ma la storia è piuttosto banale e lascia aperti degli interrogativi. Lo stile è scorrevole, semplice, e la lettura piacevole.

    ha scritto il 

  • 3

    Ho fatto fatica ad iniziare la lettura, a naso questo libro non mi convinceva. Iniziato il romanzo devo dire che ne sono rimasta colpita e coinvolta, per quanto a tratti la storia sia pesante. Il fin ...continua

    Ho fatto fatica ad iniziare la lettura, a naso questo libro non mi convinceva. Iniziato il romanzo devo dire che ne sono rimasta colpita e coinvolta, per quanto a tratti la storia sia pesante. Il finale mi ha spiazzato e lasciato l'amaro in bocca. Generalmente leggo più volte i libri che mi sono piaciuti, con questo non è accaduto.

    ha scritto il 

  • 1

    Dopo 80 pagine non ce l'ho più fatta. Un libro odioso, che non scorre, basato sul niente e che non mi suscitava proprio nulla.
    Considerando che leggo 4 o 5 libri al mese (come se i libri fossero eroin ...continua

    Dopo 80 pagine non ce l'ho più fatta. Un libro odioso, che non scorre, basato sul niente e che non mi suscitava proprio nulla.
    Considerando che leggo 4 o 5 libri al mese (come se i libri fossero eroina per una tossica dalla tenera età di 3 anni,quindi da 20 anni) e di libri ne avrò abbandonati 5 o 6 in tutta la mia vita (mi incaponisco e devo comunque finirli), vuol dire che questo è proprio un libro penoso!

    ha scritto il 

  • 4

    Certo, la storia si basa su una serie di fortuite coincidenze, e questa scelta stilistica non può essere propriamente definita una buona idea perchè rende tutto più surreale e tirato, come tirato è il ...continua

    Certo, la storia si basa su una serie di fortuite coincidenze, e questa scelta stilistica non può essere propriamente definita una buona idea perchè rende tutto più surreale e tirato, come tirato è il finale, con la morte di simon in circostanze confuse (per non dire assurde).
    Tuttavia resta un bel libro, la storia di artiste di diverse generazioni, appassionante e coinvolgente fino alla fine

    ha scritto il 

  • 4

    "Piangere per il passato è vano. Piangere per il presente non fa che offuscare gli occhi, rendendo più difficile veder chiaro nel futuro."

    Tre protagoniste, Rose, Helen e Caroline, coinvolte in tre storie d'amore molto simili e comuni.
    Il ruolo della donna nel tempo, la sua forza e il suo amore.
    Un libro coinvolgente, in un certo senso t ...continua

    Tre protagoniste, Rose, Helen e Caroline, coinvolte in tre storie d'amore molto simili e comuni.
    Il ruolo della donna nel tempo, la sua forza e il suo amore.
    Un libro coinvolgente, in un certo senso triste, ma pieno di speranza.
    Peccato solo per gli innumerevoli errori di ortografia, talmente tanti da rendere la lettura a momenti "fastidiosa" .

    ha scritto il