Il segreto di Chimneys

Di

Editore: A. Mondadori (Oscar)

3.7
(567)

Lingua: Italiano | Numero di pagine: 204 | Formato: Tascabile economico | In altre lingue: (altre lingue) Inglese , Chi tradizionale , Svedese , Francese , Tedesco , Spagnolo , Ceco , Portoghese , Chi semplificata , Olandese , Russo , Polacco

Isbn-10: A000096830 | Data di pubblicazione: 

Traduttore: Alberto Tedeschi

Disponibile anche come: Paperback , Altri , Copertina rigida

Genere: Criminalità , Narrativa & Letteratura , Mistero & Gialli

Ti piace Il segreto di Chimneys?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
«Un delitto!» mormorò l'agente Johnson. «Sì, un vero assassinio al castello di Chimneys» ripeté l'ispettore con soddisfazione. «Uno
degli invitati di Lord Catheram, un forestiero, è stato ucciso con un colpo di rivoltella. Il corpo è stato trovato vicino a una finestra
aperta. Ci sono delle impronte di passi sulla terrazza e sui prati. Spero che non le cancellino prima del nostro arrivo! Andiamo, preleveremo per strada il dottor Cartwright per condurlo a Chimneys.» Badgworthy era al settimo cielo. Un assassinio! A Chimneys! L'ispettore Badgworthy è incaricato dell'inchiesta. Scopre indizi straordinari. Arresto sensazionale. Promozione dell'ispettore!
“Il segreto di Chimneys”, scritto nel 1925, appartiene al primo periodo creativo di Agatha Christie. Re e rivoluzioni, lettere d'amore e gioielli rubati, una trama insolita
nella produzione della regina del giallo, tessuta, pare, al ritmo incalzante di un'operetta di Lehár.
Ordina per
  • 4

    Famiglie reali, rivoluzioni, avventurieri, diplomatici, ladri di gioielli, lettere d'amore, concessioni petrolifere, memorie che in molti non vogliono vedere pubblicate, furti d'identità e soprattutto ...continua

    Famiglie reali, rivoluzioni, avventurieri, diplomatici, ladri di gioielli, lettere d'amore, concessioni petrolifere, memorie che in molti non vogliono vedere pubblicate, furti d'identità e soprattutto Chimnyes, l'elegante residenza di campagna attorno a cui tutto orbita.
    Un gran minestrone di roba, una trama molto elaborata, un romanzo forse un po' esagerato ma avvincente e per nulla scontato.
    È il primo libro della breve serie dell'ispettore Battle di Scotland Yard, che in questo caso sta un passo indietro e "aiuta" il personaggio che alla fine risolverà il caso.

    ha scritto il 

  • 4

    Molto simile al suo "sequel" dove riprende diversi personaggi, qui è molto bella l'ambientazione nella residenza di Chimneys piena di fascino e di storia passata e i vari personaggi come nei "Sette qu ...continua

    Molto simile al suo "sequel" dove riprende diversi personaggi, qui è molto bella l'ambientazione nella residenza di Chimneys piena di fascino e di storia passata e i vari personaggi come nei "Sette quadranti" sono molto simpatici e alcune scene sono davvero simili (vedi il gruppo di personaggi che cerca di sorprendere qualcuno intento a fare qualcosa di misterioso in una stanza). Non so quale dei due mi sia piaciuto di piu', nel "sequel" il colpevole proprio non me lo aspettavo ma anche qui è senso sorprendente ma meno (e una cosa l'avevo azzeccata...). La vicenda è piuttosto ingarbugliata ma si riesce a seguire senza problemi ma secondo me una cosa non è spiegata bene (l'omicidio del cameriere e il trasporto nella casa di Virginia).

    ha scritto il 

  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    5

    我想書中的怪盜可以說是怪盜基德的雛型(雖然書中的怪盜最後被擒了)。
    滿驚艷克嬸會寫出這麼幽默搞笑的筆調,幽默度破表啊。
    同樣是冒險故事,這本比四大天王精彩多了,背景設定令人信服,情節鋪陳也很縝密,伏筆的密度可比史岱爾莊謀殺案,最後真相也十分合理,可說是克嬸被underrated的佳作。
    PS 照本書的內容來說,書名翻譯成煙囪屋的秘密比較合適吧...
    PPS 精明的怪盜竟然會把自己巢穴地址的紙片掉到 ...continua

    我想書中的怪盜可以說是怪盜基德的雛型(雖然書中的怪盜最後被擒了)。
    滿驚艷克嬸會寫出這麼幽默搞笑的筆調,幽默度破表啊。
    同樣是冒險故事,這本比四大天王精彩多了,背景設定令人信服,情節鋪陳也很縝密,伏筆的密度可比史岱爾莊謀殺案,最後真相也十分合理,可說是克嬸被underrated的佳作。
    PS 照本書的內容來說,書名翻譯成煙囪屋的秘密比較合適吧...
    PPS 精明的怪盜竟然會把自己巢穴地址的紙片掉到地上這樣合理嗎(雖然僕人鮑先生也不講清楚是誰掉的而足以誤導讀者這就是克嬸奸詐之處啊)

    ha scritto il 

  • 3

    3+*

    Non mi sento di dare un voto più alto, perché vi ho trovato troppi stereotipi di genere e troppe cose (soprattutto le due più importanti) prevedibili, ma ho adorato la coppia di questo libro e anche l ...continua

    Non mi sento di dare un voto più alto, perché vi ho trovato troppi stereotipi di genere e troppe cose (soprattutto le due più importanti) prevedibili, ma ho adorato la coppia di questo libro e anche la citazione su Arsène Lupin ♥ e quello che credo sia stato un "omaggio" - se così si può chiamare - a Leblanc da parte della Christie.
    In conclusione, non tra i migliori della Christie, ma sempre godibile e non noioso.

    ha scritto il 

  • 4

    Una lettura assai piacevole

    Sto cercando di colmare le lacune della mia conoscenza di questa autrice meravigliosa e ho scelto di leggere quei suoi libri forse un pò meno famosi in cui non sono presenti nè Hercule Poirot nè Miss ...continua

    Sto cercando di colmare le lacune della mia conoscenza di questa autrice meravigliosa e ho scelto di leggere quei suoi libri forse un pò meno famosi in cui non sono presenti nè Hercule Poirot nè Miss Marple.

    Il segreto di Chymneys è uno di questi. L'ho letto e mi è piaciuto.

    Non è sicuramente il miglior libro della Christie, però io lo consiglio a chi conosce ma anche a chi non conosce ancora questa scrittrice. E il motivo per cui a me è piaciuto non sta tanto nell'intreccio, che è comunque curato e avvincente quanto basta.

    La cosa che mi ha reso davvero simpatico questo libro è la presenza di Anthony Cade, il giovane avventuriero venuto dall'Africa: un personaggio fresco, un pò irriverente, perfino incosciente, che si lancia senza pensarci troppo in un'avventura più importante e pericolosa di quel che poteva apparire in un primo momento.

    E poi c'è anche il sovrintendente Battle, che qui fa la sua prima apparizione e che ritroveremo in vari romanzi della Christie, in cui collaborerà anche con Poirot.

    Una lettura piacevole, davvero. Un pò spy-story, con un tocco di ironia e freschezza.

    ha scritto il 

  • 4

    Pubblicato nel 1925 i suoi anni si sentono tutti, ma in senso positivo, la scrittura è fresca e gioiosa, (la protagonista Virginia Revel comparirà qualche anno dopo in un altro giallo: I sette quadran ...continua

    Pubblicato nel 1925 i suoi anni si sentono tutti, ma in senso positivo, la scrittura è fresca e gioiosa, (la protagonista Virginia Revel comparirà qualche anno dopo in un altro giallo: I sette quadranti) e come al solito l'intrigo è ben articolato. Una lettura piacevole.

    ha scritto il