Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Il seme del male

By Joanne Harris

(259)

| Others | 9788811694212

Like Il seme del male ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

111 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Si potrebbero spendere fiumi di parole sulla bruttezza di questo libro, a partire dall'insensatezza dell'intera vicenda, passando per la pessima caratterizzazione dei personaggi, finendo con la scrittura, inutilmente ridondante e piena di immagini ba ...(continue)

    Si potrebbero spendere fiumi di parole sulla bruttezza di questo libro, a partire dall'insensatezza dell'intera vicenda, passando per la pessima caratterizzazione dei personaggi, finendo con la scrittura, inutilmente ridondante e piena di immagini banali e stereotipate. Ma per amor di brevità userò un solo aggettivo per descriverlo: IMBARAZZANTE.

    Is this helpful?

    Orgueil said on Jul 10, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Avrei voluto sapere di più sulla figura della "beata donzella", avrei voluto più spunti letterari da indagare e approfondire, qualche coordinata..., comunque per esser un romanzo "gotico" scritto da una ventitreenne ( il suo primo pubblicato) mi pare ...(continue)

    Avrei voluto sapere di più sulla figura della "beata donzella", avrei voluto più spunti letterari da indagare e approfondire, qualche coordinata..., comunque per esser un romanzo "gotico" scritto da una ventitreenne ( il suo primo pubblicato) mi pare un buon lavoro ( relativamente parlando ,visto che è tutto molto superficiale e abbozzato), proverò a legger un altro libro della Harris scritto in maturità per vedere l'evoluzione di questa scrittrice ( io Chocolat non l'ho mai letto ne altro di lei)...

    Is this helpful?

    Amarillide said on Apr 9, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Mi accodo a coloro che sono rimasti abbastanza delusi da questo romanzo. Forse la sua colpa è quella di essere un'opera prima, quindi immatura ed incerta? Non saprei.
    Sta di fatto che sulla carta - perdonate il giochino di parole... - tutto funziona ...(continue)

    Mi accodo a coloro che sono rimasti abbastanza delusi da questo romanzo. Forse la sua colpa è quella di essere un'opera prima, quindi immatura ed incerta? Non saprei.
    Sta di fatto che sulla carta - perdonate il giochino di parole... - tutto funzionava, eccome: tinte preraffaellite qua e là, una illustratrice come protagonista, due linee temporali parallele, un misterioso diario, un'Inghilterra tutta pioggerellina fredda e dagli orizzonti nebbiosi, creature - vampiri - sovrannaturali capitanate da una bellissima ragazza dai capelli rossicci, luna park e cimiteri violati.
    Aggiungici il nome - non sono una fan sfegatata della Harris, ma... - ed una gran bella copertina ed il gioco è fatto: la trappola è servita!
    A tratti veramente noioso, manca di carattere nonostante le premesse. I personaggi non colpiscono, restando fra l'abbozzato ed il poco interessante.
    Sullo stile narrativo nulla da dire: abbastanza scorrevole, con qualche notevole passaggio. Sa creare atmosfera, e difatti il problema è la trama, il suo svolgersi ed i personaggi.
    La prova pratica che certe opere, forse, farebbero meglio a restare chiuse nel cassetto.

    Is this helpful?

    Selphietilmitt said on Nov 29, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Vampiri come demoni,creature del male...una lotta impossibile da vincere perchè il seme del male è indebellabile.

    Is this helpful?

    Corysoul said on Sep 6, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    "Qualcosa in me ricorda e non vuol dimenticare"
    "Il seme del male può dormire cent'anni prima di risvegliarsi, scuotendosi dal volto la neve dell'inverno e guardando verso la luce del sole."

    Questo libro scritto in tempi non sospetti, quando i vampi ...(continue)

    "Qualcosa in me ricorda e non vuol dimenticare"
    "Il seme del male può dormire cent'anni prima di risvegliarsi, scuotendosi dal volto la neve dell'inverno e guardando verso la luce del sole."

    Questo libro scritto in tempi non sospetti, quando i vampiri non erano belli e fascinosi ma solo creature mostruose e malefiche, mi lascia un pò così. Il racconto a due voci (una è quella di D. Holmes, l'altra del narratore) è una buona idea ma per certi tratti trovo la narrazione lenta e poco scorrevole specialmente nella descrizione in terza persona.
    Voto: tre stelle 1/2.

    Is this helpful?

    Labea said on Aug 16, 2013 | Add your feedback

Book Details

  • Rating:
    (259)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
    • 2 stars
    • 1 star
  • Others 342 Pages
  • ISBN-10: 8811694213
  • ISBN-13: 9788811694212
  • Publish date: xxxx-xx-xx
  • Also available as: Mass Market Paperback
Improve_data of this book

Margin notes of this book