Il senso delle cose

Voto medio di 493
| 43 contributi totali di cui 37 recensioni , 6 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
A un uditorio che si presume esilarato un Feyn­man in forma smagliante lancia le sue provocazioni intellettuali, spiegando col suo stile immediato e antiretorico in che consiste il metodo scientifi­co; mostrando, ad esempio, come sovente ... Continua
Ha scritto il 17/07/17
Cattura l'attenzione e dà interessanti spunti di riflessione
Letto tutto d’un fiato, il libro raccoglie tre conferenze del celebre fisico, in cui tratta tre diversi argomenti, ovvero la natura della scienza, il rapporto della scienza con religione e politica e infine il rapporto tra la scienza e la società ..." Continua...
Ha scritto il 07/03/17
Ingredienti: il metodo d’indagine scientifico trasferito su altri campi, il rapporto conflittuale della scienza con religione e politica, la libertà individuale come strumento indispensabile per la ricerca, il bisogno moderno di avere risposte ..." Continua...
  • 1 mi piace
Ha scritto il 10/02/17
Feynman è sempre Feynman...incredibile quanto sia attuale soprattutto in alcuni passaggi. Leggetelo tutti!
  • 1 mi piace
Ha scritto il 23/08/16
interessante ma troppo breve
Ha scritto il 22/03/16
Si lascia leggere, anche se è un'opera a mio parere sopravvalutata. Interessante il punto di vista di un uomo di scienza, interessante anche in contesto storico in cui questo punto di vista viene a formarsi, anche se sono troppi gli argomenti che ..." Continua...
  • 1 mi piace

Ha scritto il Mar 07, 2017, 13:59
"Tutta la conoscenza scientifica è incerta: gli scienziati sono abituati a convivere con il dubbio e l'incertezza. Nell'affrontare una nuova situazione bisogna lasciare aperta la porta sull'ignoto. Il dubbio ci spinge a guardare in nuove direzioni ... Continua...
Ha scritto il Mar 11, 2015, 17:10
“Se il collega d’inglese viene da me e si lamenta: ‘Arrivano all’università e con tutti quegli anni di scuola non sanno neppure scrivere friend!’, io gli dico che allora c’è qualcosa di storto nel modo in cui scriviamo la parola friend.”
Ha scritto il Mar 10, 2015, 23:18
I sostenitori di una teoria guardavano con orrore ai sostenitori di un'altra, convinti che un punto di vista differente avrebbe incanalato tutte le energie del genere umano nella direzione sbagliata, portandoci in un vicolo cieco.
Ha scritto il Mar 10, 2015, 23:16
Quindi ciò che oggi chiamiamo ‘conoscenze scientifiche’ è un corpo di affermazioni a diversi livelli di certezza. Alcune sono estremamente incerte, altre quasi sicure, nessuna certa del tutto.
Ha scritto il Mar 10, 2015, 23:16
In altre scienze non c’è stato uno sviluppo paragonabile a questo, e la situazione è quella degli inizi della fisica, quando si litigava perchè non c’erano ancora dati sufficienti. In generale, se c’è un metodo oggettivo e indipendente per ... Continua...

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi