Il senso di una fine

di | Editore: Einaudi
Voto medio di 2571
| 502 contributi totali di cui 423 recensioni , 75 citazioni , 2 immagini , 1 nota , 1 video
Nurseka
Ha scritto il 20/05/18
Con quale frequenza raccontiamo la storia della nostra vita?Aggiustandola, migliorandola, applicandovi tagli strategici? E più avanti si va negli anni, meno corriamo il rischio che qualcuno intorno a noi ci possa contestare quella versione dei fatti,...Continua
Lupo
Ha scritto il 04/05/18
Inconsistente, come spesso la memoria.
Il libro ruota intorno ad una lettera che il protagonista, Anthony, scrive durante gli anni dell'università a una coppia formata dalla sua ex-ragazza, Veronica, e da un amico, Adrian, augurando loro sfortuna. Poco dopo Adrian si suiciderà. Questa let...Continua
Claire
Ha scritto il 30/04/18

Pervaso ed intriso di riflessioni sul come viene percepita la realtà ed i ricordi che ne derivano. Forse il finale un po' troppo inaspettato (forzato?). Sicuramente insolito. Scritto molto bene.

mic
Ha scritto il 17/03/18
un abile esercizio di stile, nella forma, nel contenuto e anche nella lettura ad alta voce. L'autore prende un uomo medio dalla vita media e lo dichiara. Ne estrapola un episodio, lo sovraccarica di introspezione e dichiara anche questo. Ne esce uno...Continua
Contiway
Ha scritto il 10/03/18
Quanta spocchia
Mi era stato raccomandato, perciò l'ho intrapreso nelle migliori condizioni di spirito. Ma qualcosa ha cominciato a infastidirmi, subito. Una nota di fondo di ironia-so-tutto-io, un humour amaro che alla lunga stucca, una pretesa di strappare gridoli...Continua

Gab (the girl...
Ha scritto il Aug 18, 2017, 22:48
Se da un lato a questo punto non posso garantire sulla verità dei fatti, dall'altro posso attenermi alla verità delle impressioni che i fatti hanno prodotto
Gab (the girl...
Ha scritto il Aug 11, 2017, 12:44
Ecco un'altra delle nostre paure: che la Vita potesse rivelarsi diversa dalla Letteratura.
Pag. 16
Gab (the girl...
Ha scritto il Aug 11, 2017, 12:35
Ma sono comunque gli occhi che continuiamo a guardare, no? È negli occhi che abbiamo incontrato l'altro ed è lì che ancora lo troviamo. Gli stessi occhi nella stessa faccia di quando ci siamo conosciuti, abbiamo fatto l'amore, ci siamo sposati, siamo...Continua
Pag. 76
Gab (the girl...
Ha scritto il Aug 11, 2017, 12:33
Ma se la nostalgia significa il ricordo potente di un'emozione forte, e il rimpianto di non ritrovare più sensazioni del genere nella vita, allora mi dichiaro colpevole.
Pag. 83
Gab (the girl...
Ha scritto il Aug 11, 2017, 12:31
All'improvviso mi sembra che una delle differenze tra la gioventù e la vecchiaia potrebbe essere questa: da giovani, ci inventiamo un futuro diverso per noi stessi; da vecchi, un passato diverso per gli altri.
Pag. 82

felicita
Ha scritto il Jan 22, 2018, 08:48

Michelle
Ha scritto il Jul 02, 2013, 20:31
vita
Pag. 113

Nood-Lesse
Ha scritto il Jan 02, 2017, 10:42
Time is on my side
Autore: The Rolling Stones

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi