Il sentiero dei nidi di ragno

Voto medio di 9694
| 730 contributi totali di cui 597 recensioni , 131 citazioni , 0 immagini , 2 note , 0 video
Ha scritto il 11/07/17
La differenza fra noi e loro
«C’è che noi, nella storia, siamo dalla parte del riscatto, loro dall'altra. Da noi, niente va perduto, nessun gesto, nessuno sparo, pur uguale al loro, m’intendi? uguale al loro, va perduto, tutto servirà se non a liberare noi a liberare i ..." Continua...
  • 3 mi piace
  • Rispondi
Ha scritto il 23/06/17
La prima opera di Calvino, un capolavoro
Un'opera bellissima, che racconta della Resistenza italiana vista tramite gli occhi di Pin, ragazzo orfano che deve combattere con le unghie e con i denti per "sopravvivere" agli adulti, esseri così difficili da capire. Calvino ha una delicatezza e ..." Continua...
  • 1 mi piace
  • Rispondi
Ha scritto il 08/05/17
Il sentiero dei nidi di ragno di Italo Calvino
Il libro è ambientato nel periodo della seconda guerra mondiale in un paese della Liguria. il protagonista è Pin un bambino. Pin non vive la vita frequentando bambini della sua età ma nel mondo degli adulti. Pin infatti parla e cerca di avere ..." Continua...
  • 1 mi piace
  • Rispondi
Ha scritto il 08/05/17
Scritto nel 1946 questo libro, come annota lo stesso autore nella breve prefazione, è il frutto della “smania di raccontare” dopo la rinata libertà in seguito all’esperienza della “guerra e della guerra civile che non aveva risparmiato ..." Continua...
  • 1 mi piace
  • Rispondi
Ha scritto il 21/04/17
La storia è fatta di piccoli gesti anonimi
"Il sentiero dei nidi di ragno", scritto da Italo Calvino nel secondo dopoguerra, esprime al meglio i dolori, i disagi e le profonde ferite della seconda guerra mondiale e della resistenza partigiana, attraverso chi per primo non comprende a fondo ..." Continua...
  • Rispondi

Ha scritto il Mar 04, 2017, 13:20
Piuttosto che fare un figlio, mi taglierei anche l'anima.
  • Rispondi
Ha scritto il Mar 03, 2017, 15:29
Pin, il codice penale è sbagliato. C'è scritto tutto quello che uno non può fare nella vita: furto, omicidio, ricettazione, appropriazione indebita, ma non c'è scritto cosa uno può fare, invece di fare tutte quelle cose, quando si trova in ... Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il Mar 03, 2017, 15:27
Ti venisse un cancro all'anima.
  • Rispondi
Ha scritto il Jul 11, 2016, 14:42
delinquenza, la grande macchina dai furori perduti
Pag. 110
  • Rispondi
Ha scritto il Jul 11, 2016, 14:42
la storia è fatta di piccoli gesti anonimi, forse domani morirò, magari prima di quel tedesco, ma tutte le cose che farò prima di morire e la mia morte stessa saranno pezzetti di storia, e tutti i pensieri che sto facendo adesso influiscono sulla ... Continua...
Pag. 110
  • 1 mi piace
  • Rispondi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Ha scritto il Mar 02, 2017, 12:56
lettura in classe 2B secondaria 1°grado per dibattito che si terrà con la DS nella settimana 18-25 aprile 2017
  • Rispondi
Ha scritto il Dec 15, 2015, 13:10
Collocazione : NR 394 ( 6 copie )
  • Rispondi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi