Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Il signore dei colori

Di

Editore: Coconino Press - Fandango

3.8
(39)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 184 | Formato: Paperback

Isbn-10: 8876182152 | Isbn-13: 9788876182150 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Genere: Comics & Graphic Novels

Ti piace Il signore dei colori?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ordina per
  • 4

    Sud Italia, Puglia, un'estate degli anni '80. Un gruppo di bambini, di età diverse, affronta le classiche esperienze di transizione nell'età adulta. L'incontro con le ragazze. La scoperta della sessualità e anche dei suoi lati più oscuri. Il confronto con i ragazzi più grandi. Le prove di forza e ...continua

    Sud Italia, Puglia, un'estate degli anni '80. Un gruppo di bambini, di età diverse, affronta le classiche esperienze di transizione nell'età adulta. L'incontro con le ragazze. La scoperta della sessualità e anche dei suoi lati più oscuri. Il confronto con i ragazzi più grandi. Le prove di forza e di coraggio.

    La trama oscilla tra episodi leggeri, legati all'infanzia, e temi molto duri come quello della pedofilia. L'autore usa con maestria il contrasto tra la semplicità (apparente) dei disegni e la crudezza, più suggerita che mostrata, di alcuni argomenti. Forse la storia non è molto originale, ma sicuramente è raccontata con grande sensibilità e doti artistiche. Altamente consigliato.

    ha scritto il 

  • 4

    Notevole. Disegni semplici, con un semplice bianco-nero-arancione usato (e variato) in modo davvero efficace.
    Storia di bambini dal giusto punto di vista, con pensieri azioni e percezioni infantili. Soprattutto momenti e incontri spiazzanti che hanno per i bambini che li vivono tutt'altro s ...continua

    Notevole. Disegni semplici, con un semplice bianco-nero-arancione usato (e variato) in modo davvero efficace.
    Storia di bambini dal giusto punto di vista, con pensieri azioni e percezioni infantili. Soprattutto momenti e incontri spiazzanti che hanno per i bambini che li vivono tutt'altro significato di quello che avrebbero lì per lì per il lettore adulto. Insomma, scontri tra innocenza infantile e violenza adulta, raccontati con delicatezza e discrezione.

    ha scritto il 

  • 0

    abbiamo intervistato l'autore qua: http://conversazionisulfumetto.wordpress.com/2012/06/04/conversazione-con-roberto-la-forgia/

    e qua:

    http://conversazionisulfumetto.wordpress.com/2012/06/13/due-parole-su-il-male/

    ha scritto il 

  • 1

    Brutto. Una sequele di bambini raccontati come adulti crudeli e stereotipi sull'omosessualità. Ho avuto la tentazione di gettarlo via. Mi stupisce che Coconino lo abbia pubblicato

    ha scritto il