Il signore delle mosche

I grandi della narrativa - Novecento europeo Vol. 4

Voto medio di 14.808
| 1.249 contributi totali di cui 1.210 recensioni , 36 citazioni , 0 immagini , 2 note , 1 video
Ha scritto il 23/09/17
Devastante
È un romanzo perfetto, senza macchie, fila via liscio come un treno carico di angoscia che prende velocità fino allo schianto.Nel suo crescendo di brutalità e violenza, ognuno di noi ritrova la propria parte e la propria antica fazione, ..." Continua...
  • 1 mi piace
Ha scritto il 17/09/17
Il male ce lo abbiamo dentro
Una visione crudemente realistica di quello che può succedere a un gruppo di ragazzini se improvvisamente venissero a mancare gli adulti. Golding coi bambini ci ha lavorato a lungo, e conosce le dinamiche di gruppo che li caratterizzano. ..." Continua...
Ha scritto il 09/09/17
A seguito di un incidente aereo, alcuni ragazzi e bambini inglesi si ritrovano sperduti su un’isola deserta del Pacifico. Il luogo sembra una sorta di Eden terreno e inizialmente i ragazzini, facendo leva sul loro lato razionale, decidono di ..." Continua...
Ha scritto il 08/08/17
Un aereo cade su un'isola deserta nel cuore dell'Oceano Pacifico mentre è in corso un conflitto planetario. I piccoli sopravvissuti prendono il comando senza regole e controllo di adulti, presto i lineamenti più strambi e selvaggi del carattere ..." Continua...
Ha scritto il 07/08/17
Un romanzo tanto crudo quanto crudele, metafora di una vita in cui per sopravvivere spesso si giunge a compiere le più orribili nefandezze. Un romanzo che turba.

Ha scritto il Jul 03, 2017, 16:37
io ho paura. ho paura di noi (Ralph)
Pag. 219
  • 1 mi piace
Ha scritto il Jul 27, 2015, 15:39
"Gli sgorgarono le lacrime e fu scosso da singhiozzi. Per la prima volta da quando era sull'isola si abbandonò al pianto, a un grande spasimo di dolore che lo scuoteva tutto. Il suo pianto risuonava sotto il fumo ero, davanti all'incendio che ... Continua...
Pag. 223
Ha scritto il Apr 25, 2015, 20:51
"L'uomo produce il male come le api producono il miele."
Ha scritto il Apr 25, 2015, 20:50
"Le più grandi idee sono le più semplici."
Pag. 153
Ha scritto il Sep 19, 2011, 09:55
"Io ho paura. Ho paura di noi. Voglio tornare a casa. O Dio, voglio tornare a casa!"
Pag. 185
  • 1 commento

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Ha scritto il Aug 18, 2017, 08:40
Jj
Ha scritto il Dec 05, 2014, 10:11
Non l'ho letto, ma mi hanno detto che si tratta di un buon libro, anche se non si tratta del mio genere di lettura....

Ha scritto il Nov 29, 2015, 13:26
Io e la mia ombra
Autore: Casino Royale
Mi è venuta in mente questa canzone nel momento in cui ho letto il dialogo tra Simone e il Signore delle mosche...
  • 1 mi piace

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi