Il signore delle mosche

Voto medio di 15094
| 1.261 contributi totali di cui 1.222 recensioni , 36 citazioni , 0 immagini , 2 note , 1 video
Nel corso di un conflitto planetario, un aereo precipita su un'isola deserta. Sopravvivono solo alcuni ragazzi, che provano a riorganizzarsi senza l'aiuto e il controllo degli adulti. I primi tentativi di dare vita a una società ordinata hanno succes ...Continua
Bed & Books
Ha scritto il 19/11/18

ho provato rabbia dispiacere e paura assieme al protagonista. il fuocooooo!

FabioCriniti
Ha scritto il 06/11/18
Forte, Vero e Crudo
Uno dei libri più forti, veri e crudi che abbia mai letto. Un gruppo di bambini precipita su un'isola deserta e da qui devono iniziare ad organizzarsi senza l'aiuto degli adulti. Così da soli e senza guida precipiteranno, lentamente (ma non troppo),...Continua
Irene
Ha scritto il 16/10/18
Un romanzo distopico che dimostra come l'uomo è di per sé malvagio, che sostituisce facilmente la civiltà con la barbaria e che non riesce a vivere all'interno di una società. Libro che offre molteplici spunti ma che ho trovato lento e fin troppo far...Continua
Paperorosso
Ha scritto il 19/08/18
Una distopica presa d'atto che l'Uomo non e' buono di natura, mai, nemmeno preso all'inizio della sua vita. Sui piatti della bilancia il peso dell'odio e della sopraffazione sovrasta sempre quello della ragione e della civilta'. Consapevoli di questo...Continua
TheBluE
Ha scritto il 22/07/18
Il lato primordiale e stupido dell'umanità
La trama in sintesi è la storia di questi ragazzini inglesi caduti con un aereo, in seguito ad una guerra poco chiara, su di un'isola disabitata. Qui cercheranno senza risultato di adattarsi alla vita per loro estranea affrontandola dapprima con...Continua

Ginger007marta
Ha scritto il Jul 03, 2017, 16:37
io ho paura. ho paura di noi (Ralph)
Pag. 219
Laila
Ha scritto il Jul 27, 2015, 15:39
"Gli sgorgarono le lacrime e fu scosso da singhiozzi. Per la prima volta da quando era sull'isola si abbandonò al pianto, a un grande spasimo di dolore che lo scuoteva tutto. Il suo pianto risuonava sotto il fumo ero, davanti all'incendio che distrug...Continua
Pag. 223
Seethrough
Ha scritto il Apr 25, 2015, 20:51
"L'uomo produce il male come le api producono il miele."
Seethrough
Ha scritto il Apr 25, 2015, 20:50
"Le più grandi idee sono le più semplici."
Pag. 153
Erikare
Ha scritto il Sep 19, 2011, 09:55
"Io ho paura. Ho paura di noi. Voglio tornare a casa. O Dio, voglio tornare a casa!"
Pag. 185

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Anna
Ha scritto il Aug 18, 2017, 08:40
Ginseng666
Ha scritto il Dec 05, 2014, 10:11
Non l'ho letto, ma mi hanno detto che si tratta di un buon libro, anche se non si tratta del mio genere di lettura....

Timoria...
Ha scritto il Nov 29, 2015, 13:26
Io e la mia ombra
Autore: Casino Royale
Mi è venuta in mente questa canzone nel momento in cui ho letto il dialogo tra Simone e il Signore delle mosche...

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi