Il silenzio del mare

Voto medio di 710
| 111 contributi totali di cui 106 recensioni , 5 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Diffuso in Francia come libro clandestino sotto l'occupazione tedesca, nel 1942, "Il silenzio del mare" è una breve narrazione che si svolge tra le quattro mura di un salotto, ma è soprattutto la storia della muta resistenza che fu la prima forma di ...Continua
Il viandante (...
Ha scritto il 15/08/18
"...sotto la calma superficie delle acque, la lotta degli animali nel mare..."
La tentazione quasi insopprimibile di condividere i moti dell'animo e le profondità del pensiero, aldilà di ruoli, istanze e comportamenti che le contingenze storiche impongono. Un racconto in cui la tensione crescente mi ha tenuto avvinto fino alle...Continua
CriSting
Ha scritto il 23/07/18

Un breve racconto che lascia il segno, una scrittura intensa e poetica che da voce alla speranza e alla possibilità che in fondo si può essere umani o, meglio, si potrebbe.

Rosispri
Ha scritto il 30/05/18

Non amo i racconti: troppo brevi spazi. Se penso a suite francese,ma non solo anche a Appartamento ad Atene,questo piccolo spazio scompare

Rosispri
Ha scritto il 30/05/18

Non amo i racconti: troppo brevi spazi. Se penso a suite francese,ma non solo anche a Appartamento ad Atene,questo piccolo spazio scompare

Sally68
Ha scritto il 30/01/18
Esempio raro di quanta umanità riesca a trapelare se si riesce a mettere da parte il proprio ruolo, in questo caso militare. Queste poche righe mi hanno fatto vedere che anche tanti nazisti erano costretti nel loro ruolo, senza esserne pienamente con...Continua

Layura
Ha scritto il Sep 29, 2017, 22:24
Felice colui che trova con una così semplice certezza la via del suo dovere!
Pag. 29
Layura
Ha scritto il Sep 29, 2017, 22:24
Appresi quel giorno che una mano, per chi sappia osservarla, può riflettere le emozioni al modo stesso di un volto — al modo stesso e meglio d’un volto, poiché sfugge di più al controllo della volontà.
Pag. 24
Layura
Ha scritto il Sep 29, 2017, 22:23
Il successo è poca cosa, accanto a una coscienza tranquilla.
Pag. 18
LJ
Ha scritto il Jan 03, 2017, 19:38
[...] io non posso offendere un uomo senza soffrire, si tratti pure anche del mio nemico.
Pag. 11
Brod
Ha scritto il Mar 19, 2010, 16:35
Una maggior luce non finirebbe che in una maggior pena. Ma come rifiutare la luce,anche se metteva a più dura prova?
Pag. 107

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi