Il silenzio dell'innocenza

di | Editore: Corbaccio
Voto medio di 144
| 39 contributi totali di cui 39 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
"Mi chiamo Somaly; o, per lo meno, così mi chiamo adesso. Come tutti, in Cambogia, di nomi ne ho avuti parecchi. Un nome deriva da una scelta provvisoria, lo si cambia come si cambia vita se la sfortuna si accaniscecontro di noi, per esempio. Ma non ...Continua
Ha scritto il 04/11/17
Leggendo la storia di questa giovane signora cambogiana si può solo prendere atto dell'esistenza di un mondo dove la sopraffazione della donna da parte dell'uomo mediante vendita, abuso sessuale, violenza di ogni tipo è assoluta normalità perpetrata ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 03/08/17
Impossibile dare un giudizio a questo libro. Testimonianza di una donna che ha subito abusi e violenze fin dalla giovane età, una realtà che sembra essere normale in Cambogia (ma purtroppo una realtà ben conosciuta in molte parti del mondo). Somaly M ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 17/07/15
Antologia di vita
Vita di una povera cambogiana tra stupri e prostituzione. L'autrice adesso si occupa di salvare altre donne dai soprusi. Scittura un po' elementare ma vicenda toccante.
Ha scritto il 26/08/13
Narrazione/Causa
5 stelle per la causa, anche 10, 100, 1000! La narrazione lascia un po' a desiderare, del resto Somaly Mam non e' una scrittrice.
Ha scritto il 27/09/11
Libro durissimo, ma che tutti dovrebbero leggere per portare a galla questo schifo ancora troppo nascosto ed ignorato. La devastazione della vita di queste bambine costrette a prostituirsi: una devastazione fisica e morale perpetrata con la più crude ...Continua
  • 2 mi piace

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi