Il silenzio dell'onda

Voto medio di 2414
| 467 contributi totali di cui 431 recensioni , 34 citazioni , 0 immagini , 2 note , 0 video
Una donna in fuga dal suo passato, un bambino in fuga dalla realtà, tra gli incubi del giorno e le minacce della notte. Un uomo inchiodato a una colpa remota. Due vite adulte spezzate, il passaggio crudele dell'infanzia. Nel passato di Roberto, sottu ...Continua
Ha scritto il 14/01/18
Rimpianti, rimorsi - 14 gen 18
Una discreta lettura, anche se non c’è l’avvocato Guerrieri, anche se non è un giallo, anche se, essendo un romanzo, non raggiunge l’intensità de “Il passato è una terra straniera”. Poteva anche ambire qualcosa in più se non si fosse lasciato irretir ...Continua
Ha scritto il 05/01/18
Un carabiniere, esonerato temporaneamente dal servizio, viene seguito da uno psichiatra perché ad un certo punto del suo lavoro, qualcosa l'ha mandato in tilt.
Fa amicizia con una donna che ogni tanto incrocia nello studio medico e ne conosce il
...Continua
  • 5 mi piace
  • 1 commento
Ha scritto il 15/08/17
È un libro che ha ritmo, a me personalmente mi ha trasportato tanto da non voler smettere di leggerlo per capire dove avrebbe portato il percorso intrapreso da Roberto. Bello!!!
Ha scritto il 19/06/17
"In pratica come si fa a lasciarli andare via, i pensieri, quando quelli sono piantati nella tua testa come chiodi, che più cerchi di tirarli fuori e più ti lacerano l'anima?"

Colonna sonora: Epo- Sete.
https://www.youtube.com/wat
...Continua
Ha scritto il 25/03/17
Libro letto in modo scorrevole.La trama poco coinvolgente,ma nel complesso una buona storia. Un carabiniere d'una ex attrice si conoscono dallo psicologo e ne nasce una storia.

Ha scritto il Mar 02, 2017, 20:55
"Se una cosa importante hai bisogno che ti venga spiegata, probabilmente non la capirai mai."
  • 1 mi piace
Ha scritto il Sep 03, 2015, 17:01
"Io credo che lei debba essere fiducioso. Quando una situazione migliora, cioè cambia, gli scossoni si sentono. E' normale che a qualche giorno di vera e propria euforia seguano momenti meno euforici. Nel nostro lessico si parla di momenti disforici. ...Continua
Ha scritto il Jun 03, 2014, 07:43
"...provò il desiderio fortissimo di appartenere a quello che aveva attorno, di esservi ammesso, e allo stesso tempo fu assalito da una dolorosa percezione di inferiorità e di esclusione irrevocabile".
Pag. 251
Ha scritto il Jun 18, 2013, 11:55
«Sai, quando si diventa adulti a volte si ha paura del tempo che passa. E' una cosa difficile da spigeare, ma più si cresce più il tempo accelera e sembra che si consumi più velocemente. E' questa la cosa che fa paura»
Pag. 214
  • 1 mi piace
Ha scritto il Jun 18, 2013, 11:53
«Il mio lavoro era essere un altro. E non è affatto male essere un altro, di tanto in tanto: da sentire liberi. Il problema sorge quando devi essere un altro per la maggior parte del tuo tempo. Il problema sorge quando devi essere un altro per sentir ...Continua
Pag. 203

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Ha scritto il Apr 26, 2016, 08:48
853.92 CAR 16398 Letteratura Italiana
Ha scritto il Oct 17, 2015, 17:26
e-book

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi