Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Il simbolo perduto

Edizione speciale illustrata

Di

Editore: A. Mondadori (Omnibus stranieri)

3.5
(9398)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 510 | Formato: Copertina rigida | In altre lingue: (altre lingue) Inglese , Tedesco , Spagnolo , Catalano , Portoghese , Francese , Olandese , Chi semplificata , Chi tradizionale , Svedese , Polacco , Galego , Russo , Finlandese , Turco , Ceco , Ungherese , Greco , Indonesiano

Isbn-10: 8804604727 | Isbn-13: 9788804604723 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Disponibile anche come: Paperback , eBook

Genere: Fiction & Literature , Mystery & Thrillers , Science Fiction & Fantasy

Ti piace Il simbolo perduto?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Robert Langdon, professore di simbologia ad Harvard, è in viaggio per Washington. E stato convocato d'urgenza dall'amico Peter Solomon, uomo potentissimo affiliato alla massoneria, nonché filantropo, scienziato e storico, per tenere una conferenza al Campidoglio sulle origini esoteriche della capitale americana. Ad attenderlo c'è però un inquietante fanatico che vuole servirsi di lui per svelare un segreto millenario. Langdon intuisce qual è la posta in gioco quando all'interno della Rotonda del Campidoglio viene ritrovato un agghiacciante messaggio: una mano mozzata col pollice e l'indice rivolti verso l'alto. L'anello istoriato con emblemi massonici all'anulare non lascia ombra di dubbio: è la mano destra di Solomon. Langdon scopre di avere solamente poche ore per ritrovare l'amico. Viene così proiettato in un labirinto di tunnel e oscuri templi, dove si perpetuano antichi riti iniziatici. La sua corsa contro il tempo lo costringe a dar fondo a tutta la propria sapienza per decifrare i simboli che i padri fondatori hanno nascosto tra le architetture della città. Fino al sorprendente finale. Un nuovo capitolo de "Il Codice da Vinci", un thriller dalla trama mozzafiato, che si snoda a ritmo incalzante in una selva di simboli occulti, codici enigmatici e luoghi misteriosi.
Ordina per
  • 3

    Il simbolo perduto

    Facile e scorrevole da leggere, ma poteva essere sicuramente più breve. Dan Brown ci ha "buttato" dentro tutto quello che poteva, persino la famosa profezia Maya della fine del mondo del 2012! Dà l'id ...continua

    Facile e scorrevole da leggere, ma poteva essere sicuramente più breve. Dan Brown ci ha "buttato" dentro tutto quello che poteva, persino la famosa profezia Maya della fine del mondo del 2012! Dà l'idea di un "minestrone" con tematiche trite e ritrite, e con una parte finale decisamente noiosa. Per molti versi si snoda sulla falsa riga del Codice da Vinci. Io non lo consiglierei, ma chi ci vuole provare, non deve avere nessuna pretesa.

    ha scritto il 

  • 3

    E’ difficile parlare di libri noti perchè viene sempre da chiederti: com'è possibile che piacciano a tutti e a me no? Devo avere qualcosa che non va…
    Alla fine sono sono gusti, probabilmente.
    In quest ...continua

    E’ difficile parlare di libri noti perchè viene sempre da chiederti: com'è possibile che piacciano a tutti e a me no? Devo avere qualcosa che non va…
    Alla fine sono sono gusti, probabilmente.
    In questo la cosa più unica che rara è stato leggere un libro che aveva già letto mia mamma. Di norma mia mamma legge cose diverse dalle mie… infatti… [...]

    Recensione completa: http://www.bluestarsland.altervista.org/Letture_SimboloPerduto.htm

    ha scritto il 

  • 4

    It's good, but not as good.

    The book is great, but it is not as good as the previous two in the series. But it could be just me. After all, I prefer Angels and Demons, compared to da Vinci.

    ha scritto il 

  • 3

    Robert Langdon contro la massoneria

    QUesto è il terzo libro della serie di Dan Brown che vede protagonista lo storico Robert Langdon che ci trasporta a Washington, capitale degli Stati Uniti dove si nascondono il maggior numero di simbo ...continua

    QUesto è il terzo libro della serie di Dan Brown che vede protagonista lo storico Robert Langdon che ci trasporta a Washington, capitale degli Stati Uniti dove si nascondono il maggior numero di simboli legati alla massoneria. Stavolta Langdon rischia di far crollare l'intero sistema politico su cui si basano gli USA e svelare l'alone di mistero che pervade l'origine dell'indipendenza americana. Non ha niente da invidiare agli altri libri della serie, consigliatissimo!

    "Se noi accettiamo, come dice la Genesi, che Dio abbia creato l’uomo a sua immagine e somiglianza, allora dobbiamo anche accettarne le implicazione, cioè che ‘umanità non è stata creata inferiore a Dio. In Luca 17,20 leggiamo che “il regno di Dio è dentro di voi”."

    ha scritto il 

  • 5

    Dan Bronw ha vuelto a hacerlo. Una magnífica historia que acaba atrapando al lector con todas sus idas y venidas, misterios, códigos secretos y, en este caso, una "palabra" que cambiará al mundo tal y ...continua

    Dan Bronw ha vuelto a hacerlo. Una magnífica historia que acaba atrapando al lector con todas sus idas y venidas, misterios, códigos secretos y, en este caso, una "palabra" que cambiará al mundo tal y como lo conocemos.

    Altamente recomendable.

    ha scritto il 

Ordina per
Ordina per