Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Il simbolo perduto

By Dan Brown

(679)

| Paperback | 9788866210016

Like Il simbolo perduto ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Robert Langdon, professore di simbologia ad Harvard, è in viaggio per Washington. È stato convocato dall’amico Peter Solomon, uomo potentissimo affiliato alla massoneria, per tenere una conferenza al Campidoglio. Ad attenderlo c’è però un inquietante Continue

Robert Langdon, professore di simbologia ad Harvard, è in viaggio per Washington. È stato convocato dall’amico Peter Solomon, uomo potentissimo affiliato alla massoneria, per tenere una conferenza al Campidoglio. Ad attenderlo c’è però un inquietante fanatico che vuole servirsi di lui per svelare un segreto millenario. Langdon intuisce qual'è la posta in gioco quando all’interno della Rotonda del Campidoglio viene ritrovata una mano mozzata con il pollice e l’indice rivolti verso l’alto: è la mano destra di Solomon. Langdon ha poche ore per ritrovare l’amico. Viene così proiettato in un labirinto di tunnel e oscuri templi, dove si perpetuano antichi riti iniziatici. E dovrà dare fondo a tutta la propria sapienza per decifrare i simboli che i padri fondatori hanno nascosto tra le architetture della città. Fino al sorprendente finale.

1537 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Ho impiegato più tempo del previsto per leggere l'ultimo tomo di Dan Brown, un po' per mancanza di tempo, un po' perchè, in effetti, l'ho trovato leggermente meno coinvolgente del precedente "Codice Da Vinci". Lo stile è sempre scorrevole e la ricerc ...(continue)

    Ho impiegato più tempo del previsto per leggere l'ultimo tomo di Dan Brown, un po' per mancanza di tempo, un po' perchè, in effetti, l'ho trovato leggermente meno coinvolgente del precedente "Codice Da Vinci". Lo stile è sempre scorrevole e la ricerca approfondita, l'azione trascinante, i personaggi azzeccati, però, a mio avviso, manca quel "quid" che mi ha fatto letteralmente divorare il Codice. Devo anche ammettere di aver aspettato spasmodicamente una nuova avventura di Robert Langdon, personaggio che continua a piacermi molto. Per questo assegno al romanzo quattro stellette: un buon thriller, per quanto non al top della forma, è pur sempre un ottima compagnia e Dan Brown una garanzia per il genere.

    Is this helpful?

    Nimue80 said on Sep 11, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Avvincente

    Solito mix di avventura e descrizioni di miti e simbologie antiche per il professor Langdon. Molto avvincente ed appassionante.

    Is this helpful?

    Gianluca Bonardi said on Sep 11, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Bruttino

    Eh sì, ogni tanto leggo anche Dan Brown. Questo qui l'ho trovato proprio brutto, sarà che a me di massoneria americana e similare non interessa molto. Leggo Dan Brown con lo spirito del puro intrattenimento, e gli do sempre merito di una scrittura es ...(continue)

    Eh sì, ogni tanto leggo anche Dan Brown. Questo qui l'ho trovato proprio brutto, sarà che a me di massoneria americana e similare non interessa molto. Leggo Dan Brown con lo spirito del puro intrattenimento, e gli do sempre merito di una scrittura estremamente veloce che calza a pennello con la corsa contro il tempo che contraddistingue questa serie di romanzi. L'ho letto un po' di tempo fa e sono anche riuscito a dimenticarmi come va a finire.

    Is this helpful?

    Bestbefore02 said on Sep 1, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Intrigante...

    Definendomi un lettore "lento", ho letto questo libro in meno di una settimana. Come sempre la scrittura di Brown è scorrevole e invoglia, alla fine di ogni capitolo, con una frase o una parola a passare al prossimo, senza mai fermarsi. Storia, a mio ...(continue)

    Definendomi un lettore "lento", ho letto questo libro in meno di una settimana. Come sempre la scrittura di Brown è scorrevole e invoglia, alla fine di ogni capitolo, con una frase o una parola a passare al prossimo, senza mai fermarsi. Storia, a mio avviso, avvincente e corredata dai quei particolari storici,filosofici,religiosi che stuzzicano, a chi interessato, la lettura e la curiosità.
    A mio avviso un bel romanzo che non impegna eccessivamente ma che tiene compagnia.
    Lo consiglio.

    Is this helpful?

    Spady7 said on Aug 26, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Sicuramente non all'altezza dei precedenti (ma nemmeno tanto se confrontato con "Inferno"), la tematica probabilmente si è prestata a troppe fantasticherie ispirate alle teorie del complotto ecc. per evitare di cadere nel banale; nonostante ciò la st ...(continue)

    Sicuramente non all'altezza dei precedenti (ma nemmeno tanto se confrontato con "Inferno"), la tematica probabilmente si è prestata a troppe fantasticherie ispirate alle teorie del complotto ecc. per evitare di cadere nel banale; nonostante ciò la storia regge ed è a tratti appassionante; da leggere senza troppe aspettative in merito.

    Is this helpful?

    Il Nano said on Aug 10, 2014 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book

Margin notes of this book