Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Il sole dei morenti

By Jean-Claude Izzo

(2014)

| Paperback | 9788876416101

Like Il sole dei morenti ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

336 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Trip to hell.

    Mi inchino di fronte alla bravura di Izzo.
    Questo romanzo trasuda sentimento.
    E' impossibile non farsi trascinare insieme a Rico ai margini della vita,
    accartocciati dal dolore, con gli occhi persi nell'infinità del mare.

    "Solo quando il mondo t ...(continue)

    Mi inchino di fronte alla bravura di Izzo.
    Questo romanzo trasuda sentimento.
    E' impossibile non farsi trascinare insieme a Rico ai margini della vita,
    accartocciati dal dolore, con gli occhi persi nell'infinità del mare.

    "Solo quando il mondo ti crolla addosso scopri l'orrore. Che nel mondo esiste l'orrore. Perché sei sbattuto in un'altra vita e incontri gente di cui non avevi nemmeno immaginato l'esistenza, né il dolore".

    Is this helpful?

    _Honey_ (!) said on Jul 10, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    E imparo che alla fine è la bellezza di uno sguardo, di un sole calmo, di un mare profondo che travalica ogni dolore, ogni incomprensione ogni ferita. Questo è ciò che mi ha lasciato questo libro!

    Is this helpful?

    filo d'erba said on Jul 3, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Ci si arrabbia, ci si indigna, e si soffre insieme a Rico, senza fissa dimora, durante il suo ultimo viaggio da Parigi a Marsiglia, ripercorrendo la sua storia.

    Is this helpful?

    Nebbia said on Apr 19, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    l'autore ha uno modo di scrivere che io trovo intenso e coinvolgente. vale per la trilogia, e vale anche per questo romanzo, l'ultimo che ha scritto prima di morire

    Is this helpful?

    Chrome 24 said on Feb 8, 2014 | Add your feedback

  • 4 people find this helpful

    Cacofonia di dolori e lacrime

    Un viaggio triste e malinconico nel mondo dei clochard, degli invisibili, di quelle persone che come Rico, il protagonista di questo importante romanzo, non reagiscono alle avversità della vita, si lasciano andare, perdono tutto e iniziano a vivere i ...(continue)

    Un viaggio triste e malinconico nel mondo dei clochard, degli invisibili, di quelle persone che come Rico, il protagonista di questo importante romanzo, non reagiscono alle avversità della vita, si lasciano andare, perdono tutto e iniziano a vivere in strada patendo la fame, attaccati alla bottiglia un po’ per combattere il freddo e un po’ per scacciare quei fantasmi difficili da mandare via. Una storia che lascia il segno e che mi ha fatto ampiamente rivalutare Izzo che con Casino totale mi aveva deluso.

    Nessuno dei due aveva alcun dubbio: la loro strada non era più una strada. Soltanto una palude in cui sprofondavano ogni giorno un po' di più. Irrimediabilmente. E anche se arrivava qualcuno a tendergli la mano, ormai era troppo tardi. Le mani che si tendevano verso di loro non erano mani amiche, non lo erano più. Solo mani benevole. Un caffè in un bicchiere di carta. Una scatoletta di carne. Un formaggino.

    Is this helpful?

    CriSting said on Feb 7, 2014 | 7 feedbacks

Book Details

Improve_data of this book