Il supplizio d'un italiano in Corfù

Introduzione e note di Fabio Danelon con uno studio di Tzortzis Ikonomou

Voto medio di 3
| 1 contributo totale di cui 1 recensione , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
A Corfù la sera del 10 luglio 1853, nel corso d’una rissa da taverna causata, pare, da un battibecco politico, l’epirota Nicolò Zalappa resta ucciso, con ogni probabilità per mano di Francesco Ricci, esule italiano. Ricci, dapprima condannato ai lavo ...Continua
Falpa
Ha scritto il 22/09/09
Di questo libro volevo segnalare in particolare il saggio di Tzortzis Ikonomou "Le Isole Ionie, la Grecia e il Supplizio" perché si tratta di uno dei pochi scritti in lingua italiana che chiarisce la situazione storica, politica e linguistica delle I...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi