Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Il tè nel deserto

Di ,

Editore: Garzanti Libri

3.7
(715)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 272 | Formato: Altri

Isbn-10: 8811685567 | Isbn-13: 9788811685562 | Data di pubblicazione:  | Edizione 5

Traduttore: H. Brinis

Disponibile anche come: Copertina rigida , Paperback , Tascabile economico

Genere: Fiction & Literature , Gay & Lesbian , Travel

Ti piace Il tè nel deserto?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Un "mal d'Africa" irresistibile, che mette in gioco un intero modo di vivere.La drammatica avventura di una coppia americana sbarcata, in compagnia di unamico, sulle coste del Nord Africa nel secondo dopoguerra rivela quale pattoscellerato possa nascondersi in un amore, quali fantasie trasgressive siannidino in un rapporto coniugale. Labirintiche città sahariane, trame eintrighi di loschi trafficanti, piste di sabbia perse tra le dune sono ilmagico scenario di un viaggio alla ricerca di se stessi.
Ordina per
  • 4

    The Sheltering Sky

    Stupendo
    Letto alcuni anni fa. Forse dovrei tentare una seconda lettura, per ricordare parti del libro che ho un po' rimosso. Da vedere l'omonimo film di Bernardo Bertolucci del 1990 con Debra Winger ...continua

    Stupendo
    Letto alcuni anni fa. Forse dovrei tentare una seconda lettura, per ricordare parti del libro che ho un po' rimosso. Da vedere l'omonimo film di Bernardo Bertolucci del 1990 con Debra Winger e John Malkovich, anche se (e qui mi dispiace ammetterlo, poiché io adoro questo regista) la pellicola non riesce a rendere perfettamente l'atmosfera del romanzo. Vale comunque la pena la visione per la fantastica fotografia, la colonna sonora di Ryuichi Sakamoto e un cammeo in veste di "special guest star" dello scrittore stesso.

    ha scritto il 

  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    0

    Il deserto, i berberi. Una coppia di americani in viaggio alla riscoperta di loro stessi, nel tentativo di ritrovarsi. Si perderanno, invece.

    La donna, rimasta sola, vivrà un'esperienza fuori dal comu ...continua

    Il deserto, i berberi. Una coppia di americani in viaggio alla riscoperta di loro stessi, nel tentativo di ritrovarsi. Si perderanno, invece.

    La donna, rimasta sola, vivrà un'esperienza fuori dal comune che la cambierà forse per sempre.
    Il finale è aperto.

    Bellissimo anche il film di Bernardo Bertolucci. Splendida la colonna sonora.

    ha scritto il 

  • 3

    Attraversa il fine tessuto di questo cielo protettivo, riposa

    "Non sappiamo quando moriremo e quindi pensiamo alla vita come a un pozzo inesauribile. Eppure tutto accade solo un certo numero di volte. Quante volte ricorderemo un certo pomeriggio della nostra inf ...continua

    "Non sappiamo quando moriremo e quindi pensiamo alla vita come a un pozzo inesauribile. Eppure tutto accade solo un certo numero di volte. Quante volte ricorderemo un certo pomeriggio della nostra infanzia, un pomeriggio che è così profondamente parte di noi che non potremmo nemmeno concepire la nostra vita senza? Forse quattro o cinque volte, forse nemmeno. Quante volte guarderemo sorgere la luna piena? Forse venti. Eppure tutto sembra senza limiti".

    ha scritto il 

  • 2

    E' inutile, ci ho provato fino alla fine, ma ho trovato questo libro piuttosto noioso. Naturalmente è un giudizio basato soprattutto sui miei gusti personali e non sulla qualità della scrittura. E' s ...continua

    E' inutile, ci ho provato fino alla fine, ma ho trovato questo libro piuttosto noioso. Naturalmente è un giudizio basato soprattutto sui miei gusti personali e non sulla qualità della scrittura. E' solo che durante la lettura pensavo a tutt'altro, non riuscivo proprio a concentrarmi sul racconto.

    ha scritto il 

  • 5

    L'ho trovato un romanzo bellissimo e mi chiedo perché non se ne parli quasi mai. Non lo so.
    La traduzione italiana è ottima, a parte il titolo, che non rende il fascino dell'originale - forse intraduc ...continua

    L'ho trovato un romanzo bellissimo e mi chiedo perché non se ne parli quasi mai. Non lo so.
    La traduzione italiana è ottima, a parte il titolo, che non rende il fascino dell'originale - forse intraducibile - "The sheltering sky".
    Il film che ne ha tratto Bertolucci devo ancora vederlo.
    Lo voglio già rileggere...
    Grandissimo Bowles.

    ha scritto il 

  • 4

    Libro magistrale che ci fa capire cosa sia il deserto,cosa sia l'Africa e cosa comporta la natura nella vita degli individui che vivono in questo continente cosi affascinante.La storia in sè serve sol ...continua

    Libro magistrale che ci fa capire cosa sia il deserto,cosa sia l'Africa e cosa comporta la natura nella vita degli individui che vivono in questo continente cosi affascinante.La storia in sè serve solo come pretesto per far capire al lettore quanto sia degradata e destinata a soccombere la cultura e lo stile di vita occidentali,incuranti di ciò che ci circonda,senza rispetto per la natura,gli animali e gli altri esseri umani.Un libro che si legge tutto d'un fiato e sa proiettarci nell'Africa più vera,anche se vista da un occidentale.

    ha scritto il 

  • 5

    le tenebre del sahara

    Consigliato da un`amica, mi sono lasciata convincere dopo aver amato il film di Bertolucci.Le prime pagine narrano l`apparentemente banale storia di due riccastri americani in viaggio, due tipi alla F ...continua

    Consigliato da un`amica, mi sono lasciata convincere dopo aver amato il film di Bertolucci.Le prime pagine narrano l`apparentemente banale storia di due riccastri americani in viaggio, due tipi alla Fitzgerald. Dopo qualche capitolo comincia ad evidenziarsi un romanzo fatto di tenebre e di aria, che in una dimensione onirica, di sabbia, notti e calore fa precipitare in un abisso di perdita e follia. A mio parere un vero capolavoro. Una scrittura mozzafiato.

    ha scritto il 

  • 3

    Non so quanto questo libro sia stato posteggiato sul mio comodino in attesa di essere letto, superare lo scoglio delle prime pagine non è stato facile. E successivamente la situazione non è migliorata ...continua

    Non so quanto questo libro sia stato posteggiato sul mio comodino in attesa di essere letto, superare lo scoglio delle prime pagine non è stato facile. E successivamente la situazione non è migliorata.
    La storia mi ha annoiato e non mi è sembrata questo gran capolavoro di cui si parla. I protagonisti mi sono parsi vuoti e insulsi.
    Ho dato tre stelle solo perchè nelle ultime pagine la trama ha un guizzo finale.

    ha scritto il 

Ordina per