Il teatro e il suo doppio

con altri scritti teatrali

di | Editore: Einaudi
Voto medio di 270
| 21 contributi totali di cui 16 recensioni , 2 citazioni , 0 immagini , 3 note , 0 video
Il teatro e il suo doppio è un testo che non indica come fare teatro. Qui Artaud afferma le possibilità estreme del teatro nel suo rigore pieno e necessario, attraverso un ventaglio di scritti come progetti drammatici, progetti di messa in scena, cro ...Continua
Ludwig
Ha scritto il 21/04/17
Per la rubrica "I tesori delle bancarelle"
Il mio insegnante di Storia del Teatro e di Istituzioni di regia teatrale, all’ultima lezione disse chiaro e tondo che Artaud non poteva in alcun modo essere un regista teatrale perché avrebbe creato un guazzabuglio immane sul palcoscenico, ma che il...Continua
Giacomo Ta 91
Ha scritto il 01/06/15
Libro piuttosto oscuro e difficile da penetrare. Certamente il saggio "Il teatro e il suo doppio" necessita di venir letto più volte e per il momento sono rimasto più interessato dal teatro della crudeltà che non dal concetto di doppio, che in vari p...Continua
Enricogr
Ha scritto il 15/03/14
"Se il teatro come i sogni è sanguinario e inumano, [...] lo è per manifestare e imprimere indelebilmente in noi l'idea di un perpetuo conflitto e di uno spasimo in cui la vita viene troncata a ogni minuto, in cui ogni elemento della creazione si erg...Continua
Ledaula
Ha scritto il 13/03/14

Leggendolo, non ho fatto che pensare che Artaud era un uomo che davvero avrei voluto conoscere, di cui mi sarei invaghita follemente.
Un libro in bilico tra follia e genio.

giovanni milone
Ha scritto il 31/10/11
fra le cose e le parole - a p.t.
e quando poi è la coscienza a parlare? quando ci si immerge dentro quello spazio che non conosciamo? perché scegliamo le situazioni più semplici? quelle che danno un godimento finito? allora forse bisogna iniziare a costruire le mani giunte che prov...Continua
  • 1 mi piace

Ailairia Di Meo
Ha scritto il Jul 14, 2008, 20:05
Il problema che ora si pone è di sapere se nel nostro mondo che decade, che si avvia senza accorgersene al suicidio, sarà possibile trovare un gruppo di uomini capaci di imporre questo concetto superiore del teatro, che restituirà a tutti noi l'equiv...Continua
Pag. 150
Ailairia Di Meo
Ha scritto il Jul 14, 2008, 20:02
La cosa veramente diabolica e autenticamente maledetta della nostra epoca, è l'attardarsi sulle forme artistiche, invece di sentirsi come condannati al rogo che facciano segni attraverso le fiamme.
Pag. 133
  • 1 commento

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Claudio
Ha scritto il Jun 25, 2017, 16:06
Un regalo meraviglioso da parte di una donnola birichina.
Biblioteche...
Ha scritto il May 31, 2016, 07:12
792 ART 16898 Arte - Musica - Giochi - Sport
Biblioteca...
Ha scritto il Mar 22, 2016, 16:05
792 ART 16898

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi