Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Il teorema del pappagallo

Di

Editore: RL Libri

3.5
(2080)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 572 | Formato: Altri | In altre lingue: (altre lingue) Inglese , Chi tradizionale , Catalano , Spagnolo , Francese , Olandese , Greco , Tedesco , Portoghese

Isbn-10: 8846201787 | Isbn-13: 9788846201782 | Data di pubblicazione: 

Traduttore: L. Perria

Disponibile anche come: Copertina rigida , Paperback

Genere: Education & Teaching , Fiction & Literature , Mystery & Thrillers

Ti piace Il teorema del pappagallo?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
E' una variegata umanità quella che gravita intorno alla libreria <<Mille e una pagina>>, in cui ci si può imbattere andando a zonzo per le vie di Montmartre. Quando però il signor Ruche, l'anziano proprietario, riceve una lettera che annuncia l'arrivo di un'intera biblioteca di preziosissimi testi matematici, lo strano equilibrio di questo mondo è destinato a mutare. A quei volumi, infatti, è legata una morte misteriosa: le strade di Parigi assumono allora tutte le sfumature del giallo, di un giallo in cui i testimoni si chiamano Talete, Pitagora, Fermat e parlano per bocca di un pappagallo...
Ordina per
  • 1

    poco dopo la pagina 100 ho mollato. Non è mia abitudine abbandonare un libro anche se mi piace poco, ma questo proprio non lo digerisco. Gli appassionati di matematica forse apprezzeranno la lettura, per quel che mi riguarda ci rinuncio. Magari prima o poi riproverò a rileggerlo, ma per ora lo ri ...continua

    poco dopo la pagina 100 ho mollato. Non è mia abitudine abbandonare un libro anche se mi piace poco, ma questo proprio non lo digerisco. Gli appassionati di matematica forse apprezzeranno la lettura, per quel che mi riguarda ci rinuncio. Magari prima o poi riproverò a rileggerlo, ma per ora lo rimetto sulla mensola a prender polvere.

    ha scritto il 

  • 5

    2014/9/24
    歐幾里得的《幾何原本》,總共有十三冊。這十三冊從Ⅰ編列到ⅩⅢ,除了代表整個是一套,也代表必須以特別的順序來閱讀它們。每一冊都有它自己的內部順序,也有整套的外部順序。這種階層是歐幾里得不朽著作的結構。………歐幾里得的《幾何原本》是世界上僅次於聖經之外,出版次數最高的著作,至今擁有超過八百種版本………摘自丹尼斯‧居耶德《鸚鵡定理》
    查了一下網路,這十三冊內容大概是:一到六冊講的是平面幾何,七、八、九冊是整數論,第十冊是不可測問題,十一、十二、十三冊是立體幾何。
    不知道有沒有中文版的《幾何原本》,如果有必然已絕版很久(這個時代還有誰會想看 ...continua

    2014/9/24
    歐幾里得的《幾何原本》,總共有十三冊。這十三冊從Ⅰ編列到ⅩⅢ,除了代表整個是一套,也代表必須以特別的順序來閱讀它們。每一冊都有它自己的內部順序,也有整套的外部順序。這種階層是歐幾里得不朽著作的結構。………歐幾里得的《幾何原本》是世界上僅次於聖經之外,出版次數最高的著作,至今擁有超過八百種版本………摘自丹尼斯‧居耶德《鸚鵡定理》
    查了一下網路,這十三冊內容大概是:一到六冊講的是平面幾何,七、八、九冊是整數論,第十冊是不可測問題,十一、十二、十三冊是立體幾何。
    不知道有沒有中文版的《幾何原本》,如果有必然已絕版很久(這個時代還有誰會想看這種書)。我卻十分渴望有一整套的《幾何原本》,如果找不到中文版,英文版也許會更好。我興趣的是裏面詳細的文字描述………看一看歐幾里得是怎麼解說的。
    如果你現在問我這輩子最大的願望是什麼?我會說:擁有一整套《幾何原本》,把它仔細地讀完。
    2014/9/25
    你知道我如何開始對畢式感興趣的嗎?因為他發明了「友誼」這個字。有人問他朋友的定義是什麼,他回答:「朋友就是另一個我,就如同220與284這兩個數字。」若有兩個數字,其中一數是另一數的因數總和,則此兩數為「友善數」。最著名的「友善數」(amicable number)就是220與284,它們天生一對,………摘自丹尼斯‧居耶德《鸚鵡定理》
    算一算下就知道:1+2+4+5+10+11+20+22+44+55+110=284 1+2+4+71+142=220
    古時候的人為什麼會去想出這種看起來沒有用的東西。而我卻特別喜歡這些東西,它們總是帶著一種美感、一種押韻………需要有多少的巧合或是靈感之類的東西才能發現它們。
    還有一種叫做「完美數」的,它的因數總和等於自己。古人只找四個完美數,分別是6、28、496和8128(尾數都是6或28)。現代人有了電腦還是找不出第五個完美數。
    2014/9/26
    「al-Jabr是指接骨師,」哈比比說:「在我的家鄉,如果跌打損傷,我們就會去找al-Jabr,他會這邊拉拉,那邊整整,將骨頭拉回原位。Jabr就是指修整東西的人」。
    魯西先生加入:「在《堂吉訶德》的故事裡,有個叫做Algebrist的接骨師。我以前一直不懂他為什麼叫這個名字,作者塞萬提斯一定是從西班牙摩爾人那裡學來這個字。」………摘自丹尼斯‧居耶德《鸚鵡定理》
    代數是阿拉伯人發展出來的,他們稱作al-Jabr。因為在代數中,有點像接骨,你把東西從右邊移到左邊,試著找出遺漏了什麼。
    好喜歡al-Jabr這個字。因為現在我所做的事幾乎都跟這個字的含意有關,我做的木工就是這樣,把到處揀來的木材、環扣、拉把………東拼西湊在一起成為一套家具。每個星期四在圖書館的修補童書也是一樣。如果再推得遠一點,轉魔術方塊也像接骨,把一顆完整的方塊打散,再把它們接回來………
    2014/9/28
    巴斯卡的母親在他三歲時過世,留下他父親和兩姊妹………他的父親埃提恩尼跟莫札特的父親一樣,堅持自己教育孩子。巴斯卡從未上過學,也沒有任何玩伴。………埃提恩尼本身也是數學家,他發現了一種曲線──稱為「巴斯卡蚌線………可是,巴斯卡的父親不讓他繼續學幾何學,因為擔心他會心智疲勞。所以呢?巴斯卡就自己偷學,他非常怕父親會發現,但就是這樣才刺激。在十二歲時,他就自己發現了歐幾里得第32命題………他甚至連歐幾里得是誰都還不知道。當父親發現時,非常高興,於是送他整套十三冊的歐幾里得《幾何原本》當禮物。」摘自丹尼斯‧居耶德《鸚鵡定理》
    看吧!有人把《幾何原本》當禮物送給孩子。
    年輕的時候,我想像中的退休生活就是讀數學、物理。我並沒有想要讀高深的數學,幾何學依舊是我的最愛,只要能恢復我高中時的數學能力就好了。有了這一點能力就可以享受解題的樂趣。
    2014/9/29
    「書架上那些書,與其說是學校的教科書,倒不如說是我感興趣、喜歡看的書。」
    「感興趣、喜歡看的書反而比較難懂?!好奇怪哦!」
    「因為感興趣、喜歡看的書,它們的內容總是超越了自己理解力的緣故啊。」摘自結城浩《數學女孩───費馬最後定理》
    開始在圖書書館找數學方面的科普書籍。看起來國內在這方面的書很稀少,不是太簡單就是為了引發小孩的數學興趣而寫的………我想,沒多久就會找不到書可看。其實,只要重新出版歐幾里得《幾何原本》、牛頓《自然科學的數學原理》、笛卡兒《幾何》、巴斯卡《論算術三角形》………這類古老的經典數學叢書就夠了。
    4×4×4魔術方塊練了一天,已經能夠不靠小抄獨力完成。接下來要靠自己找出一些好玩的把戲。
    2014/9/30
    這兩天開始轉4×4×4魔術方塊。速度還很慢,大概8~10分鐘………我需要加強記憶力,才能記住「單邊反轉」這一條超長串的公式。
    關於記憶………想起偉大的數學家尤拉。尤拉的手稿在一次火災中燒盡,後來又因為眼睛快要瞎掉了,所以他必需把以前所有寫下來的東西全部記在腦子。聽說,他甚至把1~100平方、立方都背在腦子裡………而且,他還狂練閉著眼睛書寫的功夫………最後,他真的瞎了。那時後也準備好了,腦子記住他所有需要的東西,可以繼續做他的研究。
    如果說E=MC2是物理學裡最美麗的式子,那麼數學中最美麗的式子應該就是eiπ+1=0。因為π是幾何學中最美的數字,自然對數e是則是數論中最美的數字(e是尤拉發明的也稱尤拉對數),那麼i又是什麼?是虛數,一個不存在的數字,是尤拉把它虛構出來的。沒有這個虛構,就看不到隱藏在真實世界背後的美麗新世界。

    ha scritto il 

  • 3

    Per essere un romanzo è senza dubbio particolare, non c'è che dire. Una storia intrigante e ben elaborata dove non manca un pizzico d'ilarità, dove la tematica principale, ossia la matematica, non viene spiegata, ma raccontata (solo chi ha letto il romanzo può capire cosa intendo).
    La matem ...continua

    Per essere un romanzo è senza dubbio particolare, non c'è che dire. Una storia intrigante e ben elaborata dove non manca un pizzico d'ilarità, dove la tematica principale, ossia la matematica, non viene spiegata, ma raccontata (solo chi ha letto il romanzo può capire cosa intendo).
    La matematica risulta davvero più interessante, per 550 pagine diventa una compagna di avventure dalla quale non si smette mai di avere delle sorprese.
    Ciò che mi è piaciuto di più sono state le ricerche sulle vite dei grandi matematici, che abbiamo scoperto essere anche astronomi, filosofi e medici, le quali rendono l'intero argomento più leggero da affrontare.
    Non do il massimo delle stelle per un motivo puramente argomentativo: io la matematica non la capisco; le scoperte di Talete e i matematici arabi erano quasi comprensibili ma dopo di ché alcune parti del libro con le spiegazioni le ho persino saltate, sarebbe stato inutile cercare di capirci qualcosa.
    Sicuramente chi per le materie scientifiche è portato troverà in questo libro un grande amico, per tutti gli altri sarebbe semplicemente un libro eccentrico e particolare nel suo genere, nulla di più.

    ha scritto il 

  • 2

    Basta, già mi sono stufata, di una noia mortale. "un libro che si legge d'un fiato" un cavolo! Io leggo per piacere, non posso leggere di calcoli, geometria e matematica! Finchè sono accenni va anche bene, ma ci sono più formule che parole!

    ha scritto il 

  • 2

    Una noia colossale. Ci ho messo un secolo a finirlo. Se non siete grandi fan della matematica, riuscirete a seguirlo decentemente più o meno fino al teorema di pitagora (primissimi capitoli), e tutto il resto sarà un arrancare per arrivare alla fine(ammesso che ci arriviate)

    ha scritto il 

  • 4

    Tre storie si intrecciano.
    Una è quella di un nuovo modello di famiglia. C’è un libraio ottantaquattrenne, il sig. Ruche, da anni paralizzato alle gambe. C’è Perrette che vive con lui ma senza che fra loro ci sia mai stato un rapporto d’amore: è lei a mandare avanti la “Mille e una pagina” ...continua

    Tre storie si intrecciano.
    Una è quella di un nuovo modello di famiglia. C’è un libraio ottantaquattrenne, il sig. Ruche, da anni paralizzato alle gambe. C’è Perrette che vive con lui ma senza che fra loro ci sia mai stato un rapporto d’amore: è lei a mandare avanti la “Mille e una pagina” in Rue Ravignan. Ci sono i due gemelli diciassettenni figli di Perrette, Jonatan e Lea, c’è Max, dodicenne sordo adottato da Perrette. E poi c’è un pappagallo, Nofutur. E due amici: Habibi, commerciante arabo e Albert, taxista. Potrebbe essere interessante, come storia, ma non viene sviluppata che marginalmente … e in particolare resta aperta la questione di cosa sia successo una notte nelle fogne. Sono stati concepiti lì i gemelli?
    L’altra è un giallo: un amico di Ruche, Grosrouvre, che si fa vivo, dopo mezzo secolo, dalla foresta amazzonica appena prima di morire: suicidio o assassinio? Grousrove, prima di morire, ha davvero dimostrato l’ultimo teorema di Fermat? E perché ha mandato al suo amico Ruche una preziosissima biblioteca di testi matematici?
    La terza è una storia della matematica.
    Anzi: questa è la storia che il libro ci racconta. Le altre sono il pretesto.

    ha scritto il 

Ordina per