Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Il tesoro nascosto

Favole

Di

Editore: Giraldi (Pucci pucci)

3.7
(37)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 79 | Formato: Copertina morbida e spillati

Isbn-10: 8861554113 | Isbn-13: 9788861554115 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Genere: Children

Ti piace Il tesoro nascosto?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
La prima e l'ultima favola fanno da cornice alle altre storie narrate, storie che hanno un filo conduttore negli animali protagonisti. Da sempre nelle fiabe gli animali incarnano i vizi e le virtù degli uomini. Qui sono umanizzati quanto basta per farli vivere come nostri compagni, ma allo stesso tempo vessati e sofferenti proprio a causa delle nostre interferenze. La necessità di rispettare la natura, e gli animali in particolare, si evidenzia in tal modo all'attenzione dei piccoli lettori, facendoli così avvicinare delicatamente e con grande naturalezza ai temi propri riguardanti la salvaguardia dell'ambiente e di quanto ci circonda.
Ordina per
  • 4

    Una raccolta di favole che con spensieratezza e dolcezza ci porta nel meraviglioso mondo dei bambini, dove gli animali (e persino i sassi!) parlano e ci raccontano le loro storie.
    Il filo rosso che le unisce è a mio avviso la voglia di conservare dentro di sé quella gioia e curiosità tipica dell' ...continua

    Una raccolta di favole che con spensieratezza e dolcezza ci porta nel meraviglioso mondo dei bambini, dove gli animali (e persino i sassi!) parlano e ci raccontano le loro storie. Il filo rosso che le unisce è a mio avviso la voglia di conservare dentro di sé quella gioia e curiosità tipica dell'infanzia, che l'autrice certo non ha dimenticato.

    Le mie preferite? Sicuramente "Il sasso" e "La nonna e la bambina".

    ha scritto il 

  • 4

    Io adoro le favole, forse perché da piccola non ne ho lette e non mi sono state raccontate...Non lo so, fatto sta che mi rasserena leggerle. Mi portano in quel mondo fatto sogni e speranze in cui bambini, piante e animali la fanno da protagonisti. E' un mondo d'innocenza e di rispetto per la Natu ...continua

    Io adoro le favole, forse perché da piccola non ne ho lette e non mi sono state raccontate...Non lo so, fatto sta che mi rasserena leggerle. Mi portano in quel mondo fatto sogni e speranze in cui bambini, piante e animali la fanno da protagonisti. E' un mondo d'innocenza e di rispetto per la Natura che fa riflettere non poco. Dovremmo rispettare di più la Natura e soprattutto sensibilizzare le persone verso di essa e verso il mondo animale. Quello di farlo attraverso racconti brevi e piacevoli è davvero un buon metodo, che inoltre regala momenti molto carini! Aiuta i bambini a farsi un'idea sulle cose giuste e su quelle che non lo sono, ed aiuta gli adulti a farsi un piccolo esame di coscienza sul proprio atteggiamento.

    Leggere questo piccolo libro è stato davvero piacevole e lo consiglio a tutti coloro che amano le favole e il mondo naturale!

    ha scritto il 

  • 4

    Che belle favole! Mi sono piaciute perché amo gli animali! :)


    La nonna restituì il sorriso alla bimba. "Che strani sono i bambini" osservò tra sé. "Sorridono sempre prima con gli occhi e solo dopo con la bocca."


    Grazie Paola per averci permesso di scoprire questo Tesoro nasco ...continua

    Che belle favole! Mi sono piaciute perché amo gli animali! :)

    La nonna restituì il sorriso alla bimba. "Che strani sono i bambini" osservò tra sé. "Sorridono sempre prima con gli occhi e solo dopo con la bocca."

    Grazie Paola per averci permesso di scoprire questo Tesoro nascosto! Alberto adora gli animali, in loro come protagonisti si identifica più che nei bambini ;) ed i messaggi delle tue favole sono arrivati dritti al cuore! ♥

    ha scritto il 

  • 4

    Un racconto per ogni sera

    E' stato bello poter leggere con i bimbi un racconto per sera. Ogni storia pur nella sua semplicità affronta temi importanti che possono essere discussi con i propri figli. Immersi nella natura si può rivivere quella spensieratezza e fantasia propri dell'essere piccoli.

    ha scritto il 

  • 4

    Sono nove favole molto dolci, a tratti poetiche, che con il loro linguaggio chiaro e divertente cercano di far avvicinare i bambini a concetti importanti come la depressione o la diversità dagli altri, il poter aiutare chi si trova in difficoltà, l’amicizia e la giustizia, la voglia di vivere nuo ...continua

    Sono nove favole molto dolci, a tratti poetiche, che con il loro linguaggio chiaro e divertente cercano di far avvicinare i bambini a concetti importanti come la depressione o la diversità dagli altri, il poter aiutare chi si trova in difficoltà, l’amicizia e la giustizia, la voglia di vivere nuove avventure o il desiderio di creare qualcosa di bello come una poesia o un quadro. Pur essendo storie semplici e facilmente comprensibili, possono essere tranquillamente apprezzate anche dagli adulti: infatti mi sono divertita molto a leggerle, affezionandomi anche ad alcuni protagonisti come Ugo, Irma e Cleo. Oltre ai protagonisti e all’originalità delle favole, ho apprezzato anche la scelta di dar voce a molti animali, che diventano i protagonisti principali di queste favole. L’unico difetto che ho riscontrato è il finale delle storie, che tende ad assumere un tono un po’ moralistico smorzando così l’entusiasmo ed il divertimento della mia lettura, e creando una fine lasciata un po’ in sospeso.

    IL TESORO NASCOSTO una nonna riesce a ritrovare il sorriso grazie alla nipotina

    IL SOGNO DI ANGELA un topolino grigio trascina Angela, ormai mamma, al salvataggio del coniglio Scappa Scappa, suo compagno d’infanzia

    IRMA LA TARMA E LE SORELLINE divertente storia di tre tarme che corrono il pericolo di essere scacciate dal loro armadio

    L’AVVENTURA DI CLEO Cleo è una civetta, rifiutata dagli umani perché creduta portatrice di sventure, e che trova comprensione tra gli altri animali

    LA STORIA DI UGO Ugo è un dolce orso che crede di essere brutto perché ha un neo sul viso

    LA RISPOSTA un ragazzino prepotente incontra un meticcio legato alla catena

    IL SASSO una pietra rosa si trova improvvisamente in un nuovo mondo

    IL SEGRETO DI LEA la famiglia di Lea si trasferisce in campagna, e qui lei fa amicizia con gli animali della campagna, che temono i cacciatori

    LA NONNA E LA BAMBINA nell’ultima favola si ritrovano i protagonisti della prima favola, come a chiusura di un ciclo dedicato al mondo degli animali

    ha scritto il 

  • 4

    Questo libro di favole scritto da una nonna è davvero delicato e allo stesso tempo divertente... lo leggi proprio con il sorriso sulle labbra.
    Sarà che ogni cosa è animata, sarà che perfino i sassi hanno la parola, oppure sarà che ogni sera leggevo una storia con la mia bimba che ascoltava incant ...continua

    Questo libro di favole scritto da una nonna è davvero delicato e allo stesso tempo divertente... lo leggi proprio con il sorriso sulle labbra. Sarà che ogni cosa è animata, sarà che perfino i sassi hanno la parola, oppure sarà che ogni sera leggevo una storia con la mia bimba che ascoltava incantata, ma questo libro resterà nel mio cuore per molto tempo. Consigliatissimo per grandi e piccini!!!

    ha scritto il 

  • 5

    Ho letto questo libro grazie ad una catena di lettura messa in atto da Paola, l'autrice, che ha voluto condividere con noi la sua prima raccolta di favole. Non mi sono affatto pentita di averlo letto, anzi! Ogni favola ha in sè della morale che ci insegna a vivere nel rispetto delle cose, degli a ...continua

    Ho letto questo libro grazie ad una catena di lettura messa in atto da Paola, l'autrice, che ha voluto condividere con noi la sua prima raccolta di favole. Non mi sono affatto pentita di averlo letto, anzi! Ogni favola ha in sè della morale che ci insegna a vivere nel rispetto delle cose, degli animali, di tutti gli esseri viventi e non, sia che vada da una piccola "fastidiosa" tarma, che ad un sassolino che, magari visto da solo, non ci pare nulla, ma che nel complesso e se lo mettiamo assieme ad altri sassolini formerà, chissà, un masso! Ci insegna a lottare in ciò che crediamo, per i nostri sogni, ci insegna a parlare con la nostra Anima, il nostro Cuore, con un linguaggio scorrevole e poetico, che ci immerge per davvero nei boschi, sulle rupi, a contatto con i soffici coniglietti bianchi o con i pesciolini che sguazzano nell'acqua fresca del mare. Complimenti all'autrice!

    ha scritto il 

  • 4

    Bel libro di fiabe, questo libro ti fa tornare indietro nel tempo, a quando mia madre mi leggeva le favole prima di dormire, ogni una di essa ha una sua morale e avventura, dove tutti parlano, dai sassi agli animali, davvero belle...

    ha scritto il