Il testamento Donadieu

Voto medio di 299
| 18 contributi totali di cui 18 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
I Donadieu sono un possente clan della Rochelle. Vivono trincerati tra i ninnoli della loro vasta magione o fra i vani oscuri dei loro uffici. E, quando vanno a messa la domenica, formano crolla. E trascina nel crollo non soltanto il clan, ma colui ...Continua
Ha scritto il 31/12/16
...dove si evince che il pur grandissimo Simenon non è né Thomas Mann né Guy de Maupassant...
Ha scritto il 25/08/14
Simenon senza Maigret da il meglio. Ottimo romanzo, ambientazioni accurate e dialoghi superbi.
Ha scritto il 09/03/14
Simenon è sempre Simenon, pulito, chiaro, ti aggancia e ti porta nelle sue atmosfere piovose per spalancarti davanti l'animo umano nelle sue bassezze con un fare imperturbabile. Sempre una certezza
  • 2 mi piace
Ha scritto il 20/08/13
Simenon mi stupisce sempre.Qui si cimenta in un romanzo che si dipana lungo un quinquennio tra Parigi e La Rochelle e narra la storia della famiglia Donadieu a cui viene a mancare il capotribù ed in cui i figli con relativi compagni e la vedova ...Continua
  • 8 mi piace
  • 2 commenti
Ha scritto il 27/07/13
Come tutti i libri di GS soffoca, non lascia scampo, non ti permette di riporlo: bisogna finirlo al più presto, anche se il finale, per chi è abituato alle narrazioni del Nostro, precipita nel modo direi quasi "usuale".Una saga straordinaria, ...Continua
  • 2 mi piace

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi