Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Il tizio della tomba accanto

Di

Editore: Elliot Editore (Scatti)

3.2
(298)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 256 | Formato: Copertina rigida | In altre lingue: (altre lingue) Francese , Spagnolo

Isbn-10: 8861922031 | Isbn-13: 9788861922037 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Disponibile anche come: Paperback

Genere: Fiction & Literature , Romance

Ti piace Il tizio della tomba accanto?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Desirée si reca regolarmente alla tomba del marito, che ha avuto il cattivo gusto di morire troppo giovane. Bibliotecaria e cittadina, vive in un appartamento tutto bianco, con mobili di design, pieno di libri. Al cimitero incontra spesso un tipo che si prende cura della tomba accanto, realizzata con cattivo gusto, piena di angeli e decorazioni in marmo e circondata da una vegetazione strabordante. Il tipo si chiama Benny, il quale, dopo la morte della madre, vive solo nella fattoria di famiglia con ventiquattro mucche da latte e cerca di cavarsela come può, aiutato dal buonsenso paesano e da una gran dose di autoironia. Ogni volta che la incontra, è esasperato dalla vicina di cimitero, con quel berretto di feltro in testa e il piccolo taccuino di poesie sempre dietro. Un giorno però, un sorriso appare contemporaneamente sulle loro labbra, lasciandoli piuttosto turbati. È solo l’inizio di una passione bizzarra e sfrenata… Con romanticismo e humour, questo romanzo d’amore affronta una questione molto seria: cosa succede quando due culture completamente diverse si incontrano?
Ordina per
  • 2

    Bah, sarà anche scorrevole ma si rivela una bolla di sapone. Ridurre tutta la storia al ticchettio dell'orologio biologico mi pare abbastanza deprimente. Il finale che dovrebbe lasciare margini alla speranza che tutto volga in un modo o nell'altro al positivo a me pare solo banale e per niente fi ...continua

    Bah, sarà anche scorrevole ma si rivela una bolla di sapone. Ridurre tutta la storia al ticchettio dell'orologio biologico mi pare abbastanza deprimente. Il finale che dovrebbe lasciare margini alla speranza che tutto volga in un modo o nell'altro al positivo a me pare solo banale e per niente fiducioso.

    ha scritto il 

  • 3

    Cosa fare quando ci si innamora violentemente di qualcuno totalmente divereso da noi??
    ecco...questo è il problema reso in questo libro...Non saprei decidere se amarlo o odiarlo poichè mi ha trasmesso sensazioni altalenanti...Desirèe è una bibliotecaria cupa e triste, le è morto il marito d ...continua

    Cosa fare quando ci si innamora violentemente di qualcuno totalmente divereso da noi??
    ecco...questo è il problema reso in questo libro...Non saprei decidere se amarlo o odiarlo poichè mi ha trasmesso sensazioni altalenanti...Desirèe è una bibliotecaria cupa e triste, le è morto il marito da poco a cui lei spesso fa visita, ma che ammette più volte, di non aver amato alla follia..Benny è un campagnolo intento a portare avanti la sua azienda agricola e da quando gli è morta anche la madre, è perso, perchè era lei ad occuparsi di lui e del resto. Quando si incontrano, non si sopportano, ma basta un sorriso di entrambi per innamorarsi a vicenda...Questo porta ad una stranissima relazione che li coinvolge soprattutto sessualmente dato che per loro è complicato raggiungere compromessi.

    ha scritto il 

  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    3

    Boh!

    A me questo libro non è che mi sia piaciuto poi chissà quanto!! Letto sotto consiglio di mia sorella che asseriva fosse "TRRROOPPOOO DIVERTENTEEEEE" ..io l'ho trovato imbarazzante e angosciante.. ..lui rozzo..zozzone..classico scapolo mezzo sfigatello.. ..lei vedova con gli ormoni in subbuglio..< ...continua

    A me questo libro non è che mi sia piaciuto poi chissà quanto!! Letto sotto consiglio di mia sorella che asseriva fosse "TRRROOPPOOO DIVERTENTEEEEE" ..io l'ho trovato imbarazzante e angosciante.. ..lui rozzo..zozzone..classico scapolo mezzo sfigatello.. ..lei vedova con gli ormoni in subbuglio..
    ..e va bene che gli opposti si attraggono..ma questi due potrebbero ammazzarsi stando più di 24 ore insieme..nessuno dei due rinuncia alla propria vita al di fuori della "coppia" ..non trovano proprio un compromesso..! Leggo il secondo libro giusto per pura curiosità..ma non ho grandi aspettative..comunque reputo sia un libro che si può anche evitare di leggere!! Non ci si perde niente!
    Unica nota positiva..i capitoletti corti corti e scorrevolissimi..ma per il resto.......!!
    Bah!!!! Tre stelline sono più che sufficienti a mio giudizio! :)

    ha scritto il 

  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    4

    Il tizio della tomba accanto

    Molto carino e scorrevole.. Solo alla fine del libro ho scoperto che vi è un continuo e presto lo leggerò :)
    Simpaticissimo e lo consiglio a tutti come lettura di svago!
    Benny e "Gamberetto" sono due persone completamente opposte, che però si attraggono in una maniera assurda.. Chi vi ...continua

    Molto carino e scorrevole.. Solo alla fine del libro ho scoperto che vi è un continuo e presto lo leggerò :)
    Simpaticissimo e lo consiglio a tutti come lettura di svago!
    Benny e "Gamberetto" sono due persone completamente opposte, che però si attraggono in una maniera assurda.. Chi vincerà? lo scoprirò leggendo il capitolo successivo "tomba di famiglia" :D

    Mi ha un po' intristito quel che ha fatto Roberto, il compagno di Marta, amica di Gamberetto (ahah che soprannome strano per una persona, tra l'altro dato da Benny)... l'ha quasi obbligata a sterilizzarsi e poi lui le presenta l'amante incinta -.-"

    Ero indecisa, volevo mettergli cinque stelle però poi ho pensato, ma no dai.. è stato molto bello leggerlo, perchè l'ho veramente divorato.. però non è bellissimo, strappalacrime o sdolcinato da potergli mettere delle belle e grandi 5 stelle!

    ha scritto il 

  • 4

    Dal gusto dolceamaro, un romanzo che non può essere raccontato… è un susseguirsi di battute scherzose e scoperte sagaci, una analisi fredda e spietata della vita che ci scorre fra le dita nostro malgrado, inarrestabile, eppure piena di possibilità che non aspettano altro che di essere colte. Per ...continua

    Dal gusto dolceamaro, un romanzo che non può essere raccontato… è un susseguirsi di battute scherzose e scoperte sagaci, una analisi fredda e spietata della vita che ci scorre fra le dita nostro malgrado, inarrestabile, eppure piena di possibilità che non aspettano altro che di essere colte. Per me questo romanzo ha un significato che non posso spiegare. Ma se qualcuna di voi ha presente mark wester del sequel della mia saga e la sua mandria sulle colline forse ha idea di cosa io intenda. un libro da leggere, scritto benissimo.

    ha scritto il 

  • 4

    Tribolato

    Copertina orrenda e un finale impossibile che nemmeno le menti più fervide potevano partorire...impediscono il massimo dei voti a questo bel libro. Romanzo dedicato a chi s'innamora...ma non basta, a chi deve pensare a come vivere in coppia...ma anche no, a chi si emoziona andando al cimitero non ...continua

    Copertina orrenda e un finale impossibile che nemmeno le menti più fervide potevano partorire...impediscono il massimo dei voti a questo bel libro. Romanzo dedicato a chi s'innamora...ma non basta, a chi deve pensare a come vivere in coppia...ma anche no, a chi si emoziona andando al cimitero non solo per ricordare chi se n'è andato

    ha scritto il 

  • 3

    Mi avevano detto che era un bel libro, divertente... io l'ho trovato imbarazzante e noiosissimo!

    Lei è così tremendamente irreale e ragazzina che mi fa venire il sospetto che finga tanto per darsi un tono.
    Lui, così scorbutico e reticente che mi fa venir voglia di malmenare il primo ...continua

    Mi avevano detto che era un bel libro, divertente... io l'ho trovato imbarazzante e noiosissimo!

    Lei è così tremendamente irreale e ragazzina che mi fa venire il sospetto che finga tanto per darsi un tono.
    Lui, così scorbutico e reticente che mi fa venir voglia di malmenare il primo uomo che mi capita a tiro...

    Personaggi banali e con un filo di "ridicola vita" che non me li ha fatti apprezzare.
    C'è anche il secondo ma... NON lo comprerò!

    ha scritto il 

  • 3

    Libro che riesce a parlare di amore con ironia e irrazionalità.
    Non ci sono grandi discorsi o intensi dialoghi filosofici,ma tante botte e risposte che regalano momenti di ilarità e serietà.
    La questione, nel finale del libro, rimane aperta: possono due persone opposte e decisamente c ...continua

    Libro che riesce a parlare di amore con ironia e irrazionalità.
    Non ci sono grandi discorsi o intensi dialoghi filosofici,ma tante botte e risposte che regalano momenti di ilarità e serietà.
    La questione, nel finale del libro, rimane aperta: possono due persone opposte e decisamente cocciute innamorarsi e costruirsi una vita solida insieme?

    ha scritto il 

  • 4

    Gli opposti che si attraggono

    Un piacevole scoperta. Un modo molto ironico e cinico di vivere l'amore, che la spunta sempre sulla razionalità e le pianificazioni.
    Già solo il nomignolo che Benny utilizza per Desirée mi ha conquistata: "Gamberetto". Una minuta e magrissima "signorina beige", moderna e amante della cultur ...continua

    Un piacevole scoperta. Un modo molto ironico e cinico di vivere l'amore, che la spunta sempre sulla razionalità e le pianificazioni.
    Già solo il nomignolo che Benny utilizza per Desirée mi ha conquistata: "Gamberetto". Una minuta e magrissima "signorina beige", moderna e amante della cultura, che si scontra con un omone rozzo che fa il contadino e l'allevatore, amante delle tradizioni semplici e poco incline all'ordine. Tutti i presupposti dovrebbero tenerli lontani, invece per motivi che vanno oltre il buon senso, si ritrovano a desiderarsi, con grandi difficoltà.
    Mi sono molto divertita nel leggere questo romanzo, tanto da procurarmi subito il seguito. Sono curiosa di sapere come si evolverà questa strampalata storia, come proseguirà il bizzarro rapporto, e se ci sarà un lieto fine.

    ha scritto il 

Ordina per