Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Il tradimento

Di

Editore: Rizzoli

3.9
(9)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 152 | Formato: Copertina rigida

Isbn-10: A000030486 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Disponibile anche come: Altri

Ti piace Il tradimento?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ordina per
  • 4

    Ragionamenti poetici sulla morte, soprattutto, sul valore della scrittura, della poesia, della prosa. Liriche disperate, sovente senza speranza, come ci ha insegnato la tradizione diaristica del Landolfi. Questo libro è una chicca che mostra ancora una volta le infinite abilità di quest'autore pr ...continua

    Ragionamenti poetici sulla morte, soprattutto, sul valore della scrittura, della poesia, della prosa. Liriche disperate, sovente senza speranza, come ci ha insegnato la tradizione diaristica del Landolfi. Questo libro è una chicca che mostra ancora una volta le infinite abilità di quest'autore pressochè inarrivabile. Liriche complesse che meritano non soltanto la nostra attenzione ma la nostra passione che porti con sè riletture. </p><p>"Felice chi può fare<br />del proprio dolore una croce,<br />un faro, un segnale<br />felice chi si trasfigura<br />e beato il dolore universale;<br />riscucchiato in un buio<br />vortice, io vedo solo<br />la mia miseria personale,<br />donde nessuno potrà mai <br />trarre una norma od esemplare almeno<br />il cuore umano. Abbiette,<br />sordide pene son le mie, dannate<br />a perdersi senza frutto,<br />a nulla che sarà commisurate."

    ha scritto il