Il traduttore del silenzio

Voto medio di 253
| 76 contributi totali di cui 59 recensioni , 17 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Daoud è nato in un piccolo villaggio nel Darfur. Capanne rotonde, spaziose, con il tetto di erba che quando piove profuma di buono. Sebbene sia stato lontano anni, prima per studiare, poi per lavorare in Libia, l’ha sempre portato nel cuore. ...Continua
Ha scritto il 14/08/16
Una di quelle biografie scritte in modo talmente diretto e limpido da non aver bisogno di altro per aprirti gli occhi sul mondo. Parole semplici e di grande impatto.
Ha scritto il 25/11/13
Ritratto
Crudo, nero, di guerra, doloroso difficile di una terra fin troppo lontana dalle carte geografiche: il Darfur.Difficile da digerire. Consigliato per non dimenticare e ricordarsi che comunque, la vita è un dono e va difesa a prescindere da quale sia ...Continua
Ha scritto il 24/01/13
Reportage di guerra
Una bella testimonianza di come l'istruzione e la cultura possano aiutare un uomo a scampare i pericoli della guerra. Una guerra civile, imposta dall'alto e resa possibile dalla bassa scolarizzazione e dalla povertà della popolazione. Testimonianze ...Continua
Ha scritto il 04/04/12
" Mi sentivo morto dentro, e volevo solo che i giorni che mi restavano servissero a qualcosa. Forse sarà capitato anche a te di sentirti così. I ragazzi con cui ero cresciuto erano quasi tutti morti o erano entrati nella resistenza; anch'io avevo ...Continua
Ha scritto il 29/11/11
Consigliato per chi vuole sapere di più sulla situazione inumana del Darfur attraverso un uomo grande.

Ha scritto il Jun 25, 2012, 14:51
Perchè è inutile correre rischi per dare notizie, se poi chi le legge non agisce.
Ha scritto il Feb 28, 2010, 15:31
Odori familiari e il brusio di sottofondo di una grande folla ci assalirono quando abbassammo i finestrini:bambini che piangevano,ma anche bambini che ridevano e ci correvano dietro,allungando le dita per toccare le nostre;madri che gridavano ai ...Continua
Pag. 84
Ha scritto il Jun 03, 2008, 21:36
ARTICOLO 19Ogni individuo ha il diritto alla libertà di opinione e di espressione, incluso il diritto di non essere molestato per la propria opinione e quello di cercare, ricevere e diffondere informazioni e idee attraverso ogni mezzo e senza ...Continua
Pag. 212
Ha scritto il Jun 03, 2008, 21:30
Era così dappertutto; il miglior modo di seppellire il tuo dolore è aiutare gli altri e dimenticare te stesso in questo compito.
Pag. 75
Ha scritto il May 13, 2008, 12:33
Ma poi il giorno finalmente arrivò. Salii la scaletta dell'aereo, guardai l'Africa e ne annusai l'aria a sufficienza per farmela bastare per un pò. Ora avrei lavorato in altri modi per far sapere quel che stava accadendo, per contribuire a ...Continua
Pag. 195

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi