Il tulipano nero

Capolavori; 8

Voto medio di 687
| 90 contributi totali di cui 88 recensioni , 1 citazione , 0 immagini , 1 nota , 0 video
Ha scritto il 10/11/17
Se per leggere un bel libro bisogna affidarsi agli Scrittori, quelli con la S maiuscola, questo libro ne è la dimostrazione evidente. Ben scritto, appassionante e veloce.E pensare che a 30 pagine stavo pensando di cambiare lettura perché ritenevo ...Continua
  • 2 mi piace
Ha scritto il 30/07/17
Non tutte le ciambelle riescono con il buco. E Dumas, che di ciambelle ne sfornava tante, non aveva sempre il tocco magico profuso nei suoi grandi testi. Questo è piuttosto deludente: gli nuoce il contesto tutt'altro che polifonico (l'azione si ...Continua
Ha scritto il 21/07/17
Un salto in Olanda
Romanzo in puro stile Dumas. La storia non mi ha convinto più di tanto (Dumas mi ha abituato ad altro) però con il suo stile ti fa appassionare.
Ha scritto il 11/07/17
"Tutti dicevano perciò che i fondatori del premio avrebbero ben potuto promettere due milioni di fiorini invece di centomila, perché la cosa era impossibile."Spigliato, ironico e limpido nell'esposizione della trama, Dumas non delude mai! ...Continua
Ha scritto il 21/03/17
Ma le grandi anime trovano nella filosofia delle straordinarie risorse in mezzo alle grandi catastrofi.
Alexandre Dumas coinvolge sempre! Appassiona, appaga spirito e mente. Non delude mai. Lo leggi, lo ascolti e ... non lo dimentichi!
  • 1 mi piace

Ha scritto il Feb 16, 2010, 19:26
Di cosa parlarono i due giovani quella sera? Delle cose di cui parlano tutti gli innamorati: sulla soglia di casa in Francia, da un balcone all'altro in Spagna, da una terrazza alla strada in Oriente. Parlarono di quelle cose che mettono ali ai ...Continua
Pag. 152
  • 1 mi piace

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Ha scritto il Nov 03, 2016, 15:58
843.7 DUM 5099 Letteratura Francese

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi