Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Il tuo bambino e ... la gelosia

Una guida autorevole per contenere la rivalità tra fratelli

Di ,

Editore: Cortina Raffaello

3.7
(23)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 228 | Formato: Paperback

Isbn-10: 8860300916 | Isbn-13: 9788860300911 | Data di pubblicazione: 

Traduttore: C. Marchetti

Disponibile anche come: Altri

Genere: Non-fiction , Da consultazione , Social Science

Ti piace Il tuo bambino e ... la gelosia?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Un dispetto fatto senza pensarci, una spinta non intenzionale o un vero colpo basso che muove alla guerra: sono molte le ragioni che scatenano la tempesta tra fratelli e lo sconcerto nei genitori. Come convincere i contendenti a deporre le armi? T. Berry Brazelton e Joshua D. Sparrow, esperti di riconosciuto prestigio in ambito pediatrico, spiegano come neutralizzare i bisticci e le schermaglie tra fratelli, rafforzando il legame d'affetto che li unisce. Gli autori offrono a chi è quotidianamente alle prese con questi problemi suggerimenti concreti e "su misura", in base all'età dei bambini e alle più svariate situazioni familiari.
Ordina per
  • 4

    Abbastanza chiaro e scorrevole, anche se molti concetti sono banali altri sono illuminanti. Non so se si riesca veramente a mettere in pratica quel che dice, nel momento della marachella o di disubbedienza, ma è bello sapere cosa si dovrebbe fare almeno!

    ha scritto il 

  • 3

    guide sull'infanzia, capricci, disciplina

    Come tutte le guide, c'è qualche spunto interessante, ma anche tanto di generico, di "utile per tutti e per nessuno".
    Pochi o nulli gli esempi di situazioni concrete che forse permetterebbero di fare calzare un po' di più alla realtà i suggerimenti dati.

    ha scritto il 

  • 2

    E ci ricasco....

    Guida autorevole, dice il sottotitolo.
    E io rispondo 'ma siamo sicuri?'.
    Di fronte all'ennesima Bibbia per genitori alla prese con i bimbi piccoli, mi accingo sempre con entusiasmo nella lettura.
    E le prime pagine davvero sono ricche di spunti interessanti, di idee, che seppur c ...continua

    Guida autorevole, dice il sottotitolo.
    E io rispondo 'ma siamo sicuri?'.
    Di fronte all'ennesima Bibbia per genitori alla prese con i bimbi piccoli, mi accingo sempre con entusiasmo nella lettura.
    E le prime pagine davvero sono ricche di spunti interessanti, di idee, che seppur con i doverosi adattamenti del caso, sarebbero anche fattibili.
    Ma poi si scade, nonostante l'autore dica il contrario, in un manuale del genitore dialogante. Dove cioè l'importante è che il bambino non rimanga traumatizzato, che si parli del dove ha sbagliato, che lo si abbracci anche dopo una sgridata....e io mi 'perplimo'. Se da un lato è sacrosanto il diritto di un bambino a sentire che può essere perdonato e che può rimediare (e questa è la grande intuizione di questo libro) dall'altro non concepisco che per indurre un bambino a non commettere qualcosa di sbagliato si debba sussurrare o addirittura allontanarlo temporaneamente per poi abbracciarlo dopo 5 minuti dicendogli 'so che hai sbagliato, parliamone'.
    Sarà un limite mio, ma all'n-sima volta che un figlio non ubbidisce o mi manca di rispetto, io urlo. Forse è l'istinto del dominatore del branco, chi lo sa....
    E anche sul divieto assoluto alle sculacciate...mah....in certe cose ha ragione, non si educa con una violenza, che fra l'altro un giorno potrebbe ritornare indietro, ma non sarei così assoluta. Insomma 'quando ce vo' ce vo''...secondo me!

    Quindi questo libro diciamo che lo salvo a tratti.

    ha scritto il 

  • 4

    Ero un po' scettica ma mi sono dovuta ricredere.
    Senza dubbio americano come stile, qualche pillola di troppo (tradotta in schemini onnipresenti) ma, nel complesso, un libro divulgativo efficace.
    Brazelton è padre di 4 figli e ben conosce le dinamiche tra fratelli.
    Non è il solito ...continua

    Ero un po' scettica ma mi sono dovuta ricredere.
    Senza dubbio americano come stile, qualche pillola di troppo (tradotta in schemini onnipresenti) ma, nel complesso, un libro divulgativo efficace.
    Brazelton è padre di 4 figli e ben conosce le dinamiche tra fratelli.
    Non è il solito che parla senza sapere cosa significa essere genitore.
    Buoni suggerimenti di ascolto attivo e di approccio positivo alla gelosia fraterna.

    ha scritto il