Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Il turno di notte lo fanno le stelle

Di

Editore: Feltrinelli (Zoom)

3.3
(350)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 12 | Formato: eBook

Isbn-10: 8858850491 | Isbn-13: 9788858850497 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Disponibile anche come: Altri

Genere: Fiction & Literature , Health, Mind & Body

Ti piace Il turno di notte lo fanno le stelle?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Formato: EPUB con Social DRM

Matthew ha un cuore nuovo. Un cuore di donna. Ed è con una donna, sua compagna di malattia e guarigione in ospedale, che andrà a riprendersi la vita in cima a una montagna, scalandola. Uno straordinario racconto-sceneggiatura, dove ogni battito del cuore ha un suono mai udito prima.
Ordina per
  • 2

    Finora avevo amato tutto ciò che avevo letto di De Luca, questo è stato una delusione, è un raccontino brevissimo sotto forma di sceneggiatura. Sia "la donna" sia Matthew hanno subito un intervento cardiochirurgico, un impianto di valvola lei, un trapianto lui, ed ora scalano una montagna per sen ...continua

    Finora avevo amato tutto ciò che avevo letto di De Luca, questo è stato una delusione, è un raccontino brevissimo sotto forma di sceneggiatura. Sia "la donna" sia Matthew hanno subito un intervento cardiochirurgico, un impianto di valvola lei, un trapianto lui, ed ora scalano una montagna per sentire la vita fluire dentro di loro, nei loro battiti cardiaci. Ecco, non c'è altro da sapere, non c'è neanche nient'altro da leggere!

    ha scritto il 

  • 2

    beh

    Dalla recensione che avevo letto e che mi aveva invogliato a comprarlo mi sarei aspettata un'altra cosa. Mi domando se, invece di essere scritto sotto forma di sceneggiatura, fosse stato scritto come romanzo un po' approfondito...

    ha scritto il 

  • 3

    Un raccontino. Per quanto bello...rimane un raccontino!!! Sembra un esercizio di scrittura rispetto ad altre cose di questo ottimo scrittore. Indimenticabile " il peso della farfalla" letto anni fa. (spero di aver ricordato bene il titolo)

    ha scritto il 

  • 3

    Un testo singolare, con un tocco di poesia (3 stelle e ½ )

    E' un testo singolare, scritto sotto forma di sceneggiatura.


    Ho letto pareri molto discordanti perchè secondo alcuni è una storiella troppo corta, superficiale e incompleta, mentre per altri è un piccolo gioiello.


    Io direi che propendo per il giudizio positivo, pur senza gridare al ...continua

    E' un testo singolare, scritto sotto forma di sceneggiatura.

    Ho letto pareri molto discordanti perchè secondo alcuni è una storiella troppo corta, superficiale e incompleta, mentre per altri è un piccolo gioiello.

    Io direi che propendo per il giudizio positivo, pur senza gridare al capolavoro (gli dò 3 stelle e ½ su 5).

    Se devo spiegare cosa mi è piaciuto di questo libretto forse non so neppure dirlo, ma certo la storia che nelle prime pagine risulta un pò oscura va chiarendosi poi verso la fine e c'è un tocco di poesia nel modo in cui viene narrata, al di là dei temi già di per sè delicati che tratta (la malattia, la morte, la guarigione).

    A me di De Luca piace lo stile, che è forse proprio quello che non piace ai suoi detrattori. Lui scrive a volte come se le frasi non avessero un vero e proprio legame tra di loro, come se lasciasse scorrere i pensieri quasi senza una logica. Eppure ha la capacità di lasciare qua e là tra le parole delle piccole-grandi verità, che a me personalmente fanno un effetto strano: una volta che le leggo mi sembrano quasi ovvie, ma a ben pensarci mi rendo conto che non avrei saputo scriverle allo stesso modo, con quella stessa semplicità e allo stesso tempo con quella stessa forza.

    ha scritto il 

  • 2

    Anche se non si legge non si perde nulla

    Solo 9 pagine e una trama non molto avvincente, più che un libro è una semplice traccia per la sceneggiatura di un film. Arrivata in fondo mi sono chiesta perché lo avessi letto (Bohhh...?).

    ha scritto il 

  • 2

    Erri De Luca lo riconosci subito: stile asciuttissimo, esattezza della parola. Purtroppo la storia non è granché, e questo racconto-sceneggiatura risulta essere troppo didascalico come racconto, e poco convincente come sceneggiatura.


    Viene da pensare che se fosse stato scritto da un giovan ...continua

    Erri De Luca lo riconosci subito: stile asciuttissimo, esattezza della parola. Purtroppo la storia non è granché, e questo racconto-sceneggiatura risulta essere troppo didascalico come racconto, e poco convincente come sceneggiatura.

    Viene da pensare che se fosse stato scritto da un giovane esordiente difficilmente qualche casa editrice l'avrebbe pubblicato.

    ha scritto il 

Ordina per