Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Il vecchio e il mare

Di

Editore: Mondadori-De Agostini

4.0
(15747)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 172 | Formato: Altri | In altre lingue: (altre lingue) Inglese , Chi semplificata , Chi tradizionale , Catalano , Spagnolo , Galego , Portoghese , Francese , Tedesco , Svedese , Olandese , Giapponese

Isbn-10: A000056165 | Data di pubblicazione: 

Disponibile anche come: Paperback , Copertina rigida , Tascabile economico , Copertina rinforzata scuole e biblioteche , eBook

Genere: Fiction & Literature , Philosophy , Sports, Outdoors & Adventure

Ti piace Il vecchio e il mare?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ordina per
  • 5

    Ora non è il momento di pensare a quello che non hai. Pensa a quello che puoi fare con quello che hai.

    Da leggere in rigorosa solitudine, per poter sentire l'odore del mare. In queste poche pagine c'è tutta la vita.

    ha scritto il 

  • 4

    Lettura piacevole

    Bellissima storia di un vecchio pescatore e del suo rapporto con la vita, il mare e tutte le creature che lo abitano..libro piacevole e leggero. Consigliato a chi vuole leggere qualcosa di tranquillo ...continua

    Bellissima storia di un vecchio pescatore e del suo rapporto con la vita, il mare e tutte le creature che lo abitano..libro piacevole e leggero. Consigliato a chi vuole leggere qualcosa di tranquillo dopo una serie di letture impegnative.

    ha scritto il 

  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    4

    Tanta roba in poche pagine

    Un concentrato di passione (per il mare e per il proprio lavoro), perseveranza (la lotta contro il pesce), rispetto (nei confronti del pesce anche se rappresenta il suo nemico), vittoria (sul pesce), ...continua

    Un concentrato di passione (per il mare e per il proprio lavoro), perseveranza (la lotta contro il pesce), rispetto (nei confronti del pesce anche se rappresenta il suo nemico), vittoria (sul pesce), sconfitta (i pescecani) e di forza (di ricominciare a pescare e di tramandare i consigli al ragazzo).

    Mi pare che non manchi niente.

    ha scritto il 

  • 5

    L'importanza di chiamarsi Ernest

    Bello, scritto bene, non un capolavoro forse, ma sicuramente un'opera fondamentale della letteratura del XX secolo.
    Un libricino di 169 pagine che condensa in sé, la vita di un uomo, consunto, arrivat ...continua

    Bello, scritto bene, non un capolavoro forse, ma sicuramente un'opera fondamentale della letteratura del XX secolo.
    Un libricino di 169 pagine che condensa in sé, la vita di un uomo, consunto, arrivato forse al capolinea della propria esistenza, che nella sua semplicità, nella sua disperazione, a contatto con la natura più pura, trova se stesso.
    Se Hemingway è considerato una delle pietre miliari della letteratura del '900 questo libro ne è la riprova.

    ha scritto il 

  • 4

    In alcuni punti immaginavo Hemingway che scriveva (il che significa che il suo stile mi sa di costruito e non mi piace), però devo ammettere che i personaggi mi sono piaciuti e mi ci sono affezionata. ...continua

    In alcuni punti immaginavo Hemingway che scriveva (il che significa che il suo stile mi sa di costruito e non mi piace), però devo ammettere che i personaggi mi sono piaciuti e mi ci sono affezionata.

    ha scritto il 

  • 4

    Il vecchio e il mare racconta una storia malinconica, dolce-amara, nostalgica. In alcuni punti sembrava una lettera d'amore al mare per via delle descrizioni, altre sembrava la lotta di un uomo contro ...continua

    Il vecchio e il mare racconta una storia malinconica, dolce-amara, nostalgica. In alcuni punti sembrava una lettera d'amore al mare per via delle descrizioni, altre sembrava la lotta di un uomo contro tutto.
    Santiago, il vecchio, è uno di quei personaggi che si finisce con l'amarli profondamente per via della loro semplicità e bontà e gentilezza.
    Mi è piaciuto molto il suo rapporto con il ragazzo, che è davvero un esempio da seguire per il modo che ha di prendersi cura di Santiago.
    Mi è piaciuto anche il rapporto tra Santiago e il pesce. C'era reverenza da parte sua, rispetto per il modo in cui il pesce ha lottato. Ed è stato tristissimo leggere come è andata a finire.
    Le ultime pagine sono state molto commuoventi.
    Ho 4 stelline solo perché, purtroppo, in alcuni punti la storia si faceva un po' noiosa. Ma resta comunque un gran bel libro.

    ha scritto il 

  • 2

    Non è pesante, la lettura è abbastanza piacevole, la storia è una bella metafora e la lotta tra il vecchio e il pesce è quasi commovente, soprattutto per il grande rispetto che il vecchio nutre per qu ...continua

    Non è pesante, la lettura è abbastanza piacevole, la storia è una bella metafora e la lotta tra il vecchio e il pesce è quasi commovente, soprattutto per il grande rispetto che il vecchio nutre per qualcosa più grande e nobile di lui.
    Ma enormemente lontano dall'essere definito bello. Mi aspettavo di più da un nobel sinceramente, la sua scrittura non trasmette niente, sfocia spesso in una banale narrazione di fatti a cui hemingway non aggiunge nulla di significativo sotto l'aspetto stilistico.
    Lo rileggerò ( magari non subito dopo aver letto marquez)

    ha scritto il 

Ordina per