Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Il vento dell'odio

By Roberto Cotroneo

(149)

| Mass Market Paperback | 9788804573715

Like Il vento dell'odio ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Giulia Moresco e Cristiano Costantini,

i protagonisti de Il vento dell’odio, appartengono a quella generazione che visse l’infanzia nell’euforia collettiva dei primi anni Sessanta, in un paese che coltivava l’illusione di avere saldato i Continue

Giulia Moresco e Cristiano Costantini,

i protagonisti de Il vento dell’odio, appartengono a quella generazione che visse l’infanzia nell’euforia collettiva dei primi anni Sessanta, in un paese che coltivava l’illusione di avere saldato i conti con il passato. Appartengono a quella generazione che a metà degli anni Settanta decise di entrare in guerra, sconvolgendo la propria e le altrui esistenze.

Molti anni dopo, Giulia acquista la casa dove abitava Cristiano – ormai latitante da decenni – e facendo dei lavori di ristrutturazione trova nascosto in un tramezzo uno sconvolgente memoriale che li riguarda entrambi. Riesce a farlo avere a Cristiano, il quale capisce di non avere scampo: deve tornare per affrontare

il passato.

In questo straordinario romanzo a due voci Giulia e Cristiano ripercorrono le loro vite, le loro scelte, il rapporto forte che li ha legati e contrapposti ai rispettivi padri – uomo del PCI quello di Giulia, uomo di destra quello di Cristiano – in una dinamica generazionale complessa e dolorosa. Ed entrano, e noi con loro, in quel cono d’ombra che è tanta parte

del nostro recente “passato prossimo”:

la strategia della tensione, il ruolo dei Servizi deviati, la lotta armata, i tentativi di eversione ai poteri dello Stato, il rapimento e l’assassinio di Aldo Moro. Così, poco alla volta, comprendono anche le colpe dei padri che, come biblica maledizione, sono ricadute

sui figli. Attraverso la parabola di Giulia e Cristiano, del loro inesorabile procedere nella galassia del terrorismo, del loro “dopo”, Roberto Cotroneo ricostruisce con mirabile precisione lo Zeitgeist di quegli anni e ci consegna un libro che è – nello stesso tempo – forte e crudele, struggente e doloroso.

0 Reviews

Loginor Sign Upto write a review

Book Details

  • Rating:
    (149)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
    • 2 stars
    • 1 star
  • Mass Market Paperback 284 Pages
  • ISBN-10: 8804573716
  • ISBN-13: 9788804573715
  • Publisher: Mondadori
  • Publish date: 2008-01-01
Improve_data of this book

Margin notes of this book