Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Il vento tra le canne

Un secolo di poesia, 16

By William Butler Yeats

(34)

| Paperback

Like Il vento tra le canne ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

3 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 6 people find this helpful

    [da Sotto il Ben Bulben]

    V

    "Poeti irlandesi, su, imparatelo il mestiere,
    cantate qualsivoglia cosa fatta bene,
    sdegnate questa specie che si ingrossa
    tutta informe da capo a piede,
    cuore e testa che non ricorda,
    frutto ignobile di ba ...(continue)

    [da Sotto il Ben Bulben]

    V

    "Poeti irlandesi, su, imparatelo il mestiere,
    cantate qualsivoglia cosa fatta bene,
    sdegnate questa specie che si ingrossa
    tutta informe da capo a piede,
    cuore e testa che non ricorda,
    frutto ignobile di basso letto.
    Cantate il contadino e strenuo
    a cavallo il nobiluomo di campagna,
    la santità dell’eremita e la risata
    sguaiata di chi tracanna
    birra nera. Cantate dame
    e signori gaudenti lì battuti nella creta
    settecento eroici anni.
    Sì, lanciate la mente ad altri tempi,
    ché sia, nei giorni a venire, ancora
    quel sangue nostro, indomito, d’Irlanda".

    *********************************

    Invita l’amata alla tranquillità

    "Io odo i cavalli dell’ombra, le lunghe criniere agitate,
    gli zoccoli gravi in tumulto, le bianche pupille guizzanti;
    il Nord su loro dispiega una notte avvolgente, strisciante,
    l’Est la segreta sua gioia prima che rompa l’aurora,
    va l’Ovest piangendo in rugiada pallida e sospiri,
    dall’alto il Sud riversa rose di fuoco incarnato:
    oh vanità di sonno, speranza, sogno e agonia!
    I cavalli della sventura sprofondano in fango pesante:
    ma tu, mia amata, socchiudi gli occhi e lascia sopra il mio cuore
    il tuo cuore battere e i tuoi capelli sul petto cadermi,
    l'ora d'amore annegando solitaria in profondo crepuscolo di pace,
    abolite le loro criniere agitate e le zampe in tumulto".

    Is this helpful?

    Aria Saracena said on Apr 12, 2012 | 4 feedbacks

  • 4 people find this helpful

    Avvento della saggezza col tempo

    Unica è la radice a molte foglie;
    nella menzogna della prima età
    volgevo fronde e fiori incontro al sole;
    voglio appassire nella verità.

    Is this helpful?

    mary said on Apr 12, 2012 | 4 feedbacks

Book Details

  • Rating:
    (34)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
    • 1 star
  • Paperback 222 Pages
  • Publisher: Corriere della Sera
  • Publish date: 2012-04-10
Improve_data of this book

Groups with this in collection