Il ventre di Parigi

Voto medio di 649
| 87 contributi totali di cui 84 recensioni , 1 citazione , 0 immagini , 2 note , 0 video
Il romanzo è il terzo del ciclo dei "Rougon-Macquart". La storia è semplice: si svolge durante il Secondo Impero nel quartiere delle Halles. Siamo nel 1858. Florent, insorto contro il colpo di stato del 2 dicembre 1852, è stato deportato in Guyana, m ...Continua
CaRoL
Ha scritto il 09/09/18
Magnifico
Zola è sempre una sicurezza. Ti coinvolge talmente tanto che sembra di essere lì, in mezzo ai banchi del mercato centrale di les halles, circondato da tutti i suoi profumi e colori. Leggendolo ho passeggiato tra i banchi del pesce delle Mehudin, ho c...Continua
Leo
Ha scritto il 12/05/18
SPOILER ALERT
"Che canaglia, la gente onesta"
Il ferro battuto dei pilastri dei mercati che sovrasta la pietra delle antiche chiese. Non più religione, timor di Dio, Medioevo, popolino, ma progresso, sviluppo, borghesia. Quei pilastri che quasi inglobano la chiesa di Saint'Eustache, ospitano l'u...Continua
Viducoli
Ha scritto il 05/08/17
Il buon artigiano organico all’ideologia inverata
Il ventre di Parigi è uno dei titoli più noti della produzione letteraria di Émile Zola: uscito come feuilleton nel 1873, in ordine di pubblicazione rappresenta il terzo episodio del ciclo dei Rougon-Maquart, anche se nell’ordine di lettura suggerito...Continua
Chicca
Ha scritto il 30/05/17
L'eterna lotta dei grassi contro i magri: intorno all'enorme mercato delle Halles di Parigi, va in scena un conflitto sociale che è anche, necessariamente, politico. Da un lato, Lisa Maquart, ricca salumiera, e tutti i commercianti che formano la pic...Continua
Eldanar Cyriatan
Ha scritto il 30/12/16
"Il ventre di Parigi" mi aveva incuriosito,inizialmente, per una bellissima descrizione. Così ho deciso di leggerlo. È un'opera, forse la principale, del naturalismo francese. Ricchissima di descrizioni che, a mio avviso, sfociano poi nell'essere pes...Continua

Davide Scafidi
Ha scritto il May 24, 2016, 15:56
Quando scendevano, esultanti, con la gioia dell'aria aperta, sorridendo come gli innamorati che escono, tutti arruffati, da un campo di grano, dicevano che tornavano dalla campagna.

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Mbuzi (arreso...
Ha scritto il Sep 12, 2017, 08:30
Uno spaccato della vita parigina di metà ottocento, dove si inseriscono le vite di persone che sono collegate a quel grande ventre che sono i mercati generali di Parigi. La capacità di Zola di scrivere di tanti dettagli della vita e delle cose che gi...Continua
Biblioteche...
Ha scritto il Sep 01, 2016, 09:38
Donazione D'Alessandro, Fondo Di Tursi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi