Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Il viaggiatore notturno

By Maurizio Maggiani

(611)

| Paperback | 9788807819216

Like Il viaggiatore notturno ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Uno specialista di migrazioni animali siede su una vetta nel cuore del desertosahariano: attende il passaggio delle rondini. In quell'attesa, in queldeserto, si lascia contaminare dalla fiera saggezza del popolo dei tagil, fasua la sapienza della sua Continue

Uno specialista di migrazioni animali siede su una vetta nel cuore del desertosahariano: attende il passaggio delle rondini. In quell'attesa, in queldeserto, si lascia contaminare dalla fiera saggezza del popolo dei tagil, fasua la sapienza della sua guida Jibril, consuma amore mercenario con laberbera Jasmina, ascolta il dimah Tighrizt, poeta itinerante. Da lì,viaggiatore della notte, l'irundologo misura la distanza dal mondo che altrovecontinua a collassare nel disordine della guerra e racconta a Jibril altrestorie di erranze e migrazioni: dell'orsa Amapola sorpresa nelle foreste dellaCarnia, dell'armeno Zingirian incontrato nel suo cammino, del principe polaccoPotocki, e della Perfetta, la donna che va lungo le strade del mondo.

150 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Il primo libro letto sul mio Kindle!
    Forse sono stata distratta dal dispositivo, il libro l'ho trovato carino, mi aspettavo qualcosa in più...

    Is this helpful?

    Lusj said on Mar 21, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Da assaporare senza fretta

    Si viaggia con Maggiani, si viaggia lentamente e si godono odori, suoni, armonie.Ma non è una lettura semplice e scontata.
    Il protagonista del libro è un esperto di migrazioni animali che attende, seduto sopra un'altura nel cuore del deserto saharian ...(continue)

    Si viaggia con Maggiani, si viaggia lentamente e si godono odori, suoni, armonie.Ma non è una lettura semplice e scontata.
    Il protagonista del libro è un esperto di migrazioni animali che attende, seduto sopra un'altura nel cuore del deserto sahariano, il passaggio delle rondini.
    Quell'attesa è l'occasione per legare un numero imprecisato di storie, personaggi e sensazioni diverse tra loro.
    La scrittura è, limpida, elegante, suggestiva, a tratti un po’ misteriosa ed anche poetica. Lo stile di questo intreccio narrativo è però di un po’ complesso, come se lo scrittore avesse voluto mettere più libri in un solo libro e il risultato è senza dubbio impegnativo e faticoso. Si rischia un po’ di perdersi in questo viaggio di riflessioni solitarie.

    Is this helpful?

    (S.P.) Marirò said on Feb 13, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    L'arte del racconto, scritto con cura e amore verso la lingua italiana. Dai lontani tempi della scuola non leggo un'antologia: Maggiani lo inserirei di diritto.

    Is this helpful?

    Ro(Ver) said on Nov 11, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    cavolo, parte benissimo, ma come si dice dalle mie parti: "bel in fasse, brut in strasse"

    (traduzione: bello appena nato, brutto quando cresce)

    Is this helpful?

    jonnybegood said on Nov 9, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Non eccezionale

    Ho letto questo libro con molte aspettative avendo letto recensioni eccezionali. Io l'ho trovato sufficiente. Sufficiente per il tipo di narrazione: quest'uomo esperto di migrazioni non più giovane che racconta le sue avventure in modo logorroico e ...(continue)

    Ho letto questo libro con molte aspettative avendo letto recensioni eccezionali. Io l'ho trovato sufficiente. Sufficiente per il tipo di narrazione: quest'uomo esperto di migrazioni non più giovane che racconta le sue avventure in modo logorroico e con una dolcezza quasi fanciullesca. Per il resto storie di viaggi non certo di piacere tra guerre e lavoro affrontate con fin troppa filosofia per i miei gusti purtroppo molto scientifici, ma questa è solo una mia opinione. Libro soggettivo.

    Is this helpful?

    Gianfast said on Oct 27, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Viaggiare

    "Non cedere alla tentazione di fermarsi è ciò che da senso all'andare, ciò che lo rende veramente utile e veramente bello. Agli occhi di Dio, agli occhi dell'Universo, agli occhi di chi incontri nel cammino."

    "Solo quando non so dove andare so che a ...(continue)

    "Non cedere alla tentazione di fermarsi è ciò che da senso all'andare, ciò che lo rende veramente utile e veramente bello. Agli occhi di Dio, agli occhi dell'Universo, agli occhi di chi incontri nel cammino."

    "Solo quando non so dove andare so che arriverò da qualche parte. Solo quando ho una meta so che non arriverò mai."

    "Cerchi chi devi cercare, incontri chi devi incontrare. Sono sempre i piedi che Dio muove per primi. I Re Magi avevano menti aperte e piedi preveggenti. Questa è la ragione che li ha portati alla stalla."

    Is this helpful?

    si.ro said on Sep 1, 2013 | Add your feedback

Book Details

  • Rating:
    (611)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
    • 2 stars
    • 1 star
  • Paperback 193 Pages
  • ISBN-10: 880781921X
  • ISBN-13: 9788807819216
  • Publisher: Feltrinelli
  • Publish date: 2006-01-01
  • Also available as: Mass Market Paperback , Hardcover , Others
Improve_data of this book