Un pomeriggio d'inverno del 1952, su un sentiero innevato di un piccolo cimitero tra le colline del Bedfordshire, Ben Morris conosce Lucy Baker e sua figlia Mary: una madre piegata ma non spezzata da un'immane tragedia e una ragazza misteriosa, che ... Continua
Ha scritto il 16/08/14
Il viaggio è scritto senza eleganza, con troppe ripetizioni che annoiano e rendono poco o per niente interessante andare avanti nella lettura.La scrittrice non lascia che siano semplicemente le azioni e le parole dei suoi protagonisti a costruire ...Continua
Ha scritto il 24/06/09
rosa convenzionale
E' un romanzo rosa classico, ben scritto e di piacevole lettura ma non lascia un'impressione speciale.
Il titolo non lo trovo molto indovinato.
Ha scritto il 31/01/08
Acquisto incauto. Dalla trama credevo fosse qualcosa di interessante e avvincente invece mi sono ritrovata a leggere un libro a metà tra Liala e Rosamund Pilcher. Una serie di banalità che mentre si leggono si rimane increduli ed attoniti. Forse ...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi