Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Il viaggio di Joenes

Di

Editore: Sellerio (Fantascienza ; 6)

3.6
(103)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 198 | Formato: Tascabile economico | In altre lingue: (altre lingue) Spagnolo , Francese , Inglese , Tedesco

Isbn-10: 8838912149 | Isbn-13: 9788838912146 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Traduttore: Giuditta Vulpius ; Curatore: Andrea Barbato

Disponibile anche come: Paperback

Genere: Fiction & Literature , Science Fiction & Fantasy

Ti piace Il viaggio di Joenes?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Echi di un passato remoto. Un viaggio sentimentale nel lontano ventesimo secolo. Le avventure leggendarie del mitico Joenes in un paese favoloso chiamato America, poco prima che una guerra atomica lo distruggesse per sempre.
Ordina per
  • 4

    Romanzo appartenente al filone della fantascienza umoristica, è una parodia della società statunitense degli anni '60 ambientata però in un prossimo futuro. Si tratta per lo più di un romanzo breve di facile lettura ma che fornirà diversi spunti di riflessione. Consigliato.

    ha scritto il 

  • 3

    Ho preferito di gran lunga i racconti che ho letto in precedenza. Alcuni passi sono geniali, altri proprio non li ho capiti, ma è colpa mia che sono ancora poco matura. La parte al Pentagono-Ottagono è fantastica, ma il finale è in discesa.

    ha scritto il 

  • 4

    Pentagono+tre

    Scheckley maschera sotto la patina (sottile, in questo caso) della fantascienza una satira sugli USA degli anni '60: droga, guerra fredda, militarismo (il Pentagono diventa Ottagono per contenere tutto l'apparato di Intelligence), rapporti sociali, politica. L'ironia, lucida e sempre elegante, st ...continua

    Scheckley maschera sotto la patina (sottile, in questo caso) della fantascienza una satira sugli USA degli anni '60: droga, guerra fredda, militarismo (il Pentagono diventa Ottagono per contenere tutto l'apparato di Intelligence), rapporti sociali, politica. L'ironia, lucida e sempre elegante, stempera la critica dello scrittore alla società in cui vive: la narrazione è fluida e mai didascalica. Lettura consigliata.

    ha scritto il 

  • 5

    Un insospettabile gioiello di letteratura psichedelica e antimilitarista, ad alto tasso di umorismo, impropriamente bollata come fantascienza, cosa che ne ha sicuramente impedito maggiori diffusione e apprezzamento. Veramente piacevolissimo.

    ha scritto il 

  • 4

    En definitiva y conjuntando todos estos aspectos considero que es una estupenda novela por derecho propio, pero que junto a a la fantástica selección de relatos de La tienda.... se convierte en una pieza imprescindible para todo lector que fuste de las lecturas divertidas y con miga.


    Para ...continua

    En definitiva y conjuntando todos estos aspectos considero que es una estupenda novela por derecho propio, pero que junto a a la fantástica selección de relatos de La tienda.... se convierte en una pieza imprescindible para todo lector que fuste de las lecturas divertidas y con miga.

    Para saber más: http://untinterodesapphire.blogspot.com/2010/11/los-viajes-de-joenes.html

    ha scritto il 

  • 4

    Tempi della guerra fredda. Le descrizioni delle scaramucce di confine fra Russia e Cina, che finiscono con i cinesi a Varsavia e (se non ricordo male) con una riscossa dei russi che li porta a Pechino, tutto senza che il resto del mondo sappia niente, sono impagabili ...

    ha scritto il 

  • 5

    Joenes alla scoperta del mondo

    Il primo libro di fantascienza che ho letto. Una fantascienza sociologica che mi sconvolse e che comunque vale la pena rivisitare nelle varie fasi della nostra vita.

    ha scritto il