Il vile villaggio

Una serie di sfortunati eventi, vol. 7

Voto medio di 644
| 42 contributi totali di cui 36 recensioni , 6 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
"Egregio lettore, sono dolente che questa carta sia così umida, ma Le scrivo dal luogo in cui erano tenuti nascosti i trigemini Pantano. La prossima volta che resterà senza latte, ne compri un cartone alla cassa n. 19 del Non-Tanto-Super-Mercato. ... Continua
Ha scritto il 08/10/17
«No matter who you are, no matter where you live, and no matter how many people are chasing you, what you don't read is often as important as what you do read»Le peripezie dei fratellini Baudelaire continuano e le loro disgrazie sembrano non avere ...Continua
Ha scritto il 22/04/17
In cerca della soluzione al mistero del V.F., i ragazzi Baudelaire si ritrovano invischiati nelle vicende del Villaggio dei Fanatici. Ma il fanatismo, come si sa, non ha MAI dei risvolti positivi. Anche se si è fanatici di corvi.Come per gli altri ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 09/04/17
Sempre così vicini e allo stesso tempo così lontano dallo scoprire i segreti del Conte Olaf! Di nuovo separati dai Pantano, si ritrovano soli contro tutti!
Ha scritto il 07/04/17
L'albero Maipiù è un tocco di classe.
Ha scritto il 12/09/16
Il vile villaggio
Ribadisco il concetto che è sempre pò ripettivo in certi casi, ma sempre carino e scorrevole! Proseguo la lettura con i prossimi volumi. Consigliato! Voto: 3 stelle

Ha scritto il Sep 13, 2012, 06:04
Quando si viaggia in autobus è sempre difficile decidersi tra un posto accanto al finestrino, uno in corridoio oppure uno in mezzo. Se si prende quello di corridoio, si ha il vantaggio di poter stendere le gambe quando si vuole, ma lo svantaggio ...Continua
Pag. 23
  • 1 commento
Ha scritto il May 26, 2010, 06:27
[Violet] Porse la brocca a Sunny e la pagnotta a Klaus, che la guardò a lungo. Poi tornò a guardare le sue sorelle, che videro che aveva le lacrime agli occhi."Mi sono appena ricordato" disse piano, con voce triste. "Oggi è il mio compleanno. ...Continua
Pag. 147
  • 1 commento
Ha scritto il May 26, 2010, 06:21
"Quello che ci servirebbe" disse Klaus, "è un Deus Ex Machina".
Pag. 145
  • 1 commento
Ha scritto il May 26, 2010, 06:18
"Non temete" disse [il Conte Olaf] con la sua voce roca. "Non sarete bruciati sul rogo... o almeno non tutti. Domani pomeriggio a uno di voi riuscirà una fuga miracolosa, se vogliamo considerare una fuga l'essere portati via di nascosto da uno dei ...Continua
Pag. 139
  • 1 commento
Ha scritto il May 26, 2010, 06:10
Anche se disprezzavano il Conte Olaf, ai bambini non piaceva l'idea di dargli fuoco. Bruciare un malvagio sul rogo sembra più una cosa che potrebbe fare un malvagio piuttosto che l'azione di un gruppo di fanatici dei corvi.
Pag. 92
  • 1 commento

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi