Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Il violinista delle danze scozzesi

Racconti d'autore, 38

By Thomas Hardy

(257)

| Paperback

Like Il violinista delle danze scozzesi ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

La magia e la bellezza della musica trasformano un suonatore ambulante in un perfido incantatore. A lui sacrifica onore e dignità Car'line, imprudente giovane donna che si lascia divorare senza vergogna da un turbamento irrazionale e cede inerme all' Continue

La magia e la bellezza della musica trasformano un suonatore ambulante in un perfido incantatore. A lui sacrifica onore e dignità Car'line, imprudente giovane donna che si lascia divorare senza vergogna da un turbamento irrazionale e cede inerme all'esplosione irresistibile dei sensi.
Un marito rozzo e indifferente, la cura oppressiva dei figli piccoli spingono Ella a inseguire fantasie letterarie. Sarà l'amore per un uomo che non ha mai neppure incontrato a renderla vittima della sua stessa femminilità.
L'Inghilterra vittoriana fa da cornice a storie che raccontano, nel flusso della vita, il conflitto tra convenzioni sociali e desiderio, tra destino e libertà.

21 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Due bei racconti:

    Il violinista delle danze scozzesi
    Una ragazza giovane e ingenua, Car'line, cade vittima del fascino e della musica incantatrice di un violinista di strada...
    Anni dopo, nel 1851, si recherà a Londra, in compagnia della figlia, per ...(continue)

    Due bei racconti:

    Il violinista delle danze scozzesi
    Una ragazza giovane e ingenua, Car'line, cade vittima del fascino e della musica incantatrice di un violinista di strada...
    Anni dopo, nel 1851, si recherà a Londra, in compagnia della figlia, per cercare il suo vecchio fidanzato Ned..

    Una donna d'immaginazione
    Racconto abbastanza simile al precedente per tematica.
    Ella, moglie di un produttore d'armi molto concreto e piuttosto indifferente, combatte la soffocante e noiosa vita di moglie e di madre, inseguendo velleità letterarie.
    Sarà proprio la poesia, a condurre la protagonista a invaghirsi, senza nemmeno averlo mai incontrato, di un poeta con il quale sente di avere in comune la sensibilità d'animo.

    Racconti particolari che evidenziano il conflitto tra convenzioni sociali e aspirazioni artistiche e tra destino già tracciato e libertà.
    Due particolarità: le figure femminili di entrambi i racconti sono personaggi negativi. Car'line sacrifica onore e dignità lasciandosi travolgere dai sensi rimanendo indifferente alla sorte che tocca alla sua stessa figlia.
    Ella è anch'essa una donna superficiale, senza spessore, che vive di sola fantasia idealizzando uno sconosciuto. Entrambe fragili e prive di personalità, la parte che predomina in loro sono i sensi e la fantasia.
    I protagonisti maschili invece sono caratteri che definiremmo, nel bene il primo e nel male il secondo, "tutti d'un pezzo". Uomini sicuri, coerenti con se stessi, per niente propensi a farsi coinvolgere da musica o poesia.
    L'altra cosa che mi ha colpito è il cinismo e la crudeltà verso gli innocenti con cui si concludono i racconti.
    Lo stile e la sintetica, ma accurata descrizione dei personaggi, richiamano lo stile di Zweig.

    Is this helpful?

    Alisea said on Mar 27, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Il violinista delle danze scozzesi

    La classe non è acqua e si nota subito grazie anche alla bella traduzione. Hardy sa scrivere e prendere il lettore con due racconti verosimili, amari, coinvolgenti. Per chi non l'ha mai letto in attesa di testi più corposi (a proposito mettere in qua ...(continue)

    La classe non è acqua e si nota subito grazie anche alla bella traduzione. Hardy sa scrivere e prendere il lettore con due racconti verosimili, amari, coinvolgenti. Per chi non l'ha mai letto in attesa di testi più corposi (a proposito mettere in quarta di copertina che è l'autore di TESS?) una lettura veloce e soddisfacente.

    Is this helpful?

    Francesco58 said on Nov 28, 2012 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Due racconti. Musica e poesia in una prospettiva per dir così tolstojana ("La sonata a Kreutzer"), strumenti quasi demoniaci pronti a occupare le menti e i sentimenti di due donne, romantiche donne inglesi appaiate a due uomini positivi (nel senso ot ...(continue)

    Due racconti. Musica e poesia in una prospettiva per dir così tolstojana ("La sonata a Kreutzer"), strumenti quasi demoniaci pronti a occupare le menti e i sentimenti di due donne, romantiche donne inglesi appaiate a due uomini positivi (nel senso ottocentesco del termine): ma il primo è un onesto lavoratore manuale, il secondo un ricco commerciante di armi. Un tradimento consumato nel primo caso e uno solo sognato nel secondo, e due "frutti dell'amore" che ne pagano le conseguenze; la prima, teneramente adottata dal nuovo padre, sarà portata via dal mefistofelico suonatore; il secondo che nascendo uccide la madre è ingiustamente considerato adulterino dal vero padre. Specularità combinatoria, un po' di luoghi comuni (sotto l'apparenza di casi estremi) e buona tecnica narrativa (indugi e preterizioni saggiamente dosati).

    Is this helpful?

    Luccio said on Aug 19, 2012 | Add your feedback

  • 2 people find this helpful

    Non so perché tre stelline mi sembravano poche....
    E' il mio primo incontro con Thomas Hardy. La sua scrittura semplice, ma spesso acuta e lievemente "triste", in fin dei conti mi ha intrigato...

    Is this helpful?

    Bianca (e ora?) said on Aug 8, 2012 | 2 feedbacks

  • 1 person finds this helpful

    che carini questi due racconti. mai avevo letto hardy, pensavo fosse uno da racconti d'amore pesanti. invece questi sono snelli e pieni di magia.

    Is this helpful?

    deltasun said on Jul 17, 2012 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Il libro raccoglie due racconti, "Il violinista delle danze scozzesi" e "Una donna d'immaginazione", che si possono descrivere come due tentativi di penetrare le profondità del cuore femminile.
    Il secondo è davvero delizioso ma perde un po' nel fina ...(continue)

    Il libro raccoglie due racconti, "Il violinista delle danze scozzesi" e "Una donna d'immaginazione", che si possono descrivere come due tentativi di penetrare le profondità del cuore femminile.
    Il secondo è davvero delizioso ma perde un po' nel finale non troppo riuscito in cui l'autore tenta maldestramente di aggiungere un tocco soprannaturale (?). Il malinconico e introverso poeta Robert Trewe mi ha ricordato vagamente Enoch Soames, del racconto omonimo di Max Beerbohm.
    La copertina del libretto è molto bella e fortemente evocativa.

    L'ora che avrebbe potuto durare e poteva anche non essere,
    Che il cuore dell'uomo e della donna ha concepito e portato,
    E per cui la vita è sterile.

    Dante Gabriele Rossetti, Sonetto n. 28 , Stillborne Love

    Is this helpful?

    Federico said on Jun 17, 2012 | Add your feedback

Book Details

  • Rating:
    (257)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
    • 2 stars
    • 1 star
  • Paperback 77 Pages
  • Publisher: Il Sole 24 Ore (I libri della domenica)
  • Publish date: 2012-02-19
Improve_data of this book