Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Il volo dell'angelo di pietra

Di

Editore: piemme pocket

3.6
(334)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 397 | Formato: Tascabile economico | In altre lingue: (altre lingue) Inglese , Francese

Isbn-10: A000088361 | Data di pubblicazione: 

Disponibile anche come: Copertina rigida

Genere: Crime , Fiction & Literature , Mystery & Thrillers

Ti piace Il volo dell'angelo di pietra?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
A Dayborn, graziosa cittadina sprofondata nella languida atmosfera della Louisiana, diciassette anni fa, la dottoressa Cass Shelley è morta lapidata senza pietà. Non un grido, non un pianto ha segnato quella tragica notte. L'identità dei suoi assassini è rimasta avvolta nel mistero. Da allora, tutti hanno cercato di dimenticare. Tutti tranne lo sceriffo, che da quasi vent'anni si interroga sul destino della piccola Kathy, scomparsa dopo l'omicidio della madre.
Quella bambina oggi è una donna, a tutti nota con il nome di Kathy Mallory, detective della Crimini Speciali di New York. Messo da parte il distintivo e la sua nuova vita, Kathy torna a Dayborn. Il suo arrivo riapre ferite profonde e inquietanti. Morte e violenza tornano a sconvolgere la cittadina, in un terribile crescendo di suspense.
Ordina per
  • 4

    Quarto libro in ordine cronologico

    Un bel tuffo nel passato di Kathy Mallory, non c'è che dire!
    Un tuffo in una piccola cittadina in cui vengono portati alla luce i segreti dei cittadini, si scoprono connessioni impensabili e vecchi delitti.
    Per chi ha iniziato a leggere questi libri in rdine cronologico è un libro imp ...continua

    Un bel tuffo nel passato di Kathy Mallory, non c'è che dire!
    Un tuffo in una piccola cittadina in cui vengono portati alla luce i segreti dei cittadini, si scoprono connessioni impensabili e vecchi delitti.
    Per chi ha iniziato a leggere questi libri in rdine cronologico è un libro imperdibile in quanto definisce ancor meglio le caratteristiche della protagonista portando il lettore a scoprire le motivazioni di certe sue azioni.
    La super detective, bellissima, intelligente e atletica non ha avuto così tanto dalla vita come si potrebbe pensare di una persona così esteticamente fortunata.
    A dire il vero al sua personalità è decisamente borderline e questo libro aiuta a scoprirne il perchè.
    Più che una storia che inizia e finisce in questo libro, è unno sviluppo della storia di sottofondo che accompagna tutta la serie.
    E, a proposito di serie, questi libri li vedrei bene trasportati in una serie TV ;)

    ha scritto il 

  • 4

    Recensione in tandem per questo "volo dell'angelo di pietra" e per "La donna che leggeva la morte". Ambedue sono libri di Carol O'Connell che sembra divertirsi in un esercizio alla Queneau formato romanzo. Le due storie hanno i medesimi ingredienti: una casa sopraelevata domina il villaggio, vi a ...continua

    Recensione in tandem per questo "volo dell'angelo di pietra" e per "La donna che leggeva la morte". Ambedue sono libri di Carol O'Connell che sembra divertirsi in un esercizio alla Queneau formato romanzo. Le due storie hanno i medesimi ingredienti: una casa sopraelevata domina il villaggio, vi abita una donna attorniata di uccelli, vi sono due fratelli, ma quale il buono? Chi il cattivo? E poi il tema delle tombe e quello del facile plagio delle moltitudini. Eppure i romanzi mantengono una propria individualità, atmosfere molto diverse e l'esercizio può dirsi riuscito. Nel "volo dell'angelo di pietra" compare Mallory e l'elemento romantico contenuto in entrambi i romanzi non delude malgrado la sociopatia della bambina con gli occhi di ghiaccio.

    ha scritto il 

  • 4

    Proprio bello, questo giallo. Avrebbe preso la quinta stellina se fosse più equilibrato fra parte centrale (troppo lunga) e finale (troppo corta). Un difetto che riscontro spesso negli ultimi anni, sarà colpa mia??

    ha scritto il 

  • 3

    Decisamente meglio dei primi due. Continuano le avventure del detective Kathleen (Kathy) Mallory. Questa volta è un ritorno al passato. Alla riscoperta della propria storia. Trama bellissima ma, al solito, il contorno di personaggi strampalati e la profonda antipatia che (mi) suscita la protagoni ...continua

    Decisamente meglio dei primi due. Continuano le avventure del detective Kathleen (Kathy) Mallory. Questa volta è un ritorno al passato. Alla riscoperta della propria storia. Trama bellissima ma, al solito, il contorno di personaggi strampalati e la profonda antipatia che (mi) suscita la protagonista, non permettono di andare oltre le tr stellette. Cronologicamente è il terzo della serie ma in Italia è stato pubblicato come quinto.

    ha scritto il 

  • 5

    MALLORY COLPISCE ANCORA

    Finalmente il passato della detective della Crimini Speciali Mallory riaffiora. La detective ritorna nella sua terra natale per risolvere l'omicidio della madre. Assolutamente da leggere!!

    ha scritto il 

  • 5

    Finalmente si svela il mistero sulle origini e sul triste passato di Kathy Mallory, in un avvincente thriller in cui una volta tanto Kathy piange (per Cane Buono). La vendetta è compiuta, i segreti svelati... mi auguro che la O’Connell ci regali un altro capitolo della vita di Kathy, chissà se si ...continua

    Finalmente si svela il mistero sulle origini e sul triste passato di Kathy Mallory, in un avvincente thriller in cui una volta tanto Kathy piange (per Cane Buono). La vendetta è compiuta, i segreti svelati... mi auguro che la O’Connell ci regali un altro capitolo della vita di Kathy, chissà se si farà ancora chiamare Mallory e chi sa se sapremo mai di chi era il numero di telefono illeggibile sulla manina della piccola Kathy…

    ha scritto il