Il volo delle cicogne

Voto medio di 260
| 53 contributi totali di cui 51 recensioni , 2 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Louis Antioche viene assoldato da un misterioso ornitologo preoccupato dal mancato ritorno delle cicogne dall'Africa: Louis deve aiutarlo a scoprire perché. Ben presto intuisce che dietro la scomparsa dei grandi uccelli migratori si nasconde una tra ...Continua
illy
Ha scritto il 13/01/17
Finito!! Devo dire che rispetto all'euforia iniziale nel leggere Grangé, gli ultimi due che ho letto mi sono piaciuti molto meno.. peccato! Questo libro è sicuramente più bello di "Miserere", però rispetto ad altri non mi ha convinto molto. Innanzitu...Continua
  • 2 mi piace
NashFriedrich
Ha scritto il 18/10/16
Gli animali sono creature superiori, che hanno sentimenti segreti e poteri paralleli.
Ho trovato questo libro in un cassonetto. Gettato via senza rimorso, ma intonso. L’ho portato con me perché mi addolora sempre vedere l’opera di qualcuno scagliata in qualche buio angolo di mondo. Per la verità non sono avvezzo alla lettura di libri...Continua
Cla ebook
Ha scritto il 17/10/16
Non di solo thriller vive l'uomo !
Ormai lo conosco Grangè: cruento, pratico, colpi di scena, suspance. Con ste cicogne ci risiamo con un meno colpi di scena e suspance rispetto ad altri sui libri. Filosoficamente parlando un thriller probabilmente deve avere le caratteristiche citate...Continua
Elfo
Ha scritto il 17/10/15
Forse potrei aggiungere mezza stella perché comunque un minimo di tensione narrativa si intravede, ma non mi ha convinto molto questo mio primo Grangé. Storia troppo campata in aria, con un protagonista che da anonimo nullafacente in un paio di setti...Continua
  • 1 mi piace
Gabri Rioli
Ha scritto il 04/04/15
le cicogne non portano bambini ma capolavori
L'esordio di un genio. Nato per scrivere, Grange ha del paranormale, creatore di incubi. Penso che se un psicologo provasse ad entrare nella psiche di questo autore si perderebbe e non troverebbe più la strada del ritorno o magari verrebbe sbranato d...Continua

NashFriedrich
Ha scritto il Oct 18, 2016, 14:37
I centrafricani non parlano mai degli animali come farebbe un europeo: per loro sono creature superiori, pari all’uomo almeno, che occorre temere e rispettare, e che hanno sentimenti segreti e poteri paralleli.
Pag. 257
Blueberry...
Ha scritto il Jul 29, 2010, 20:14
... la calura ti saltava addosso con violenza, ti trascinava in profondissimi malesseri - come un rammollimento di tutta la persona, in cui la carne, gli organi sembravano struggersi lentamente nei loro stessi succhi.
Pag. 224

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi