Il voltagabbana

Voto medio di 44
| 4 contributi totali di cui 4 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Ha scritto il 21/01/13
Autobiografia di un giovane, nato e cresciuto fascista, che, dopo l’8 settembre, diventa partigiano e comunista. A tratti retorico, a tratti manicheo (Lajolo non è né Pavese, né Fenoglio), è, comunque sia, un contributo per capire quegli anni.
Ha scritto il 20/01/11
SPOILER ALERT
La coerenza...
... è una gran bella qualità, una vera ed importante virtù.Ma cambiare idea, quando non dovuto a pernicioso e meschino interesse è altrettanto importante.Sopratutto per se stessi, che chi ci osserva e giudica ( di solito superficialmente ) quasi ...Continua
Ha scritto il 03/09/10
Onore al partigiano!
Aprite il libro a pagina 168 e leggete: “E per i giovani laureati e diplomati? Questi giovani si offrono per qualunque lavoro, per qualunque stipendio e ciononostante non trovano da occuparsi. Molti di questi giovani si danno alla facile vita ...Continua
  • 5 mi piace
  • 1 commento
Ha scritto il 15/11/09
Libro letto molto tempo fa. Interessante.

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi