Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Il vuoto attorno

Tutti i racconti

By Angela Carter

(114)

| Paperback | 9788879725866

Like Il vuoto attorno ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Il volume è la raccolta completa dei racconti di Angela Carter (1940-1992), giornalista, professore universitario oltre che scrittrice, vincitrice di numerosi premi tra cui il prestigioso Somerset Maugham Award. Disposti in ordine cronologico, i racc Continue

Il volume è la raccolta completa dei racconti di Angela Carter (1940-1992), giornalista, professore universitario oltre che scrittrice, vincitrice di numerosi premi tra cui il prestigioso Somerset Maugham Award. Disposti in ordine cronologico, i racconti rispecchiano i temi cari all'autrice inglese: dalla passione per il jazz alle atmosfere gotiche piene di vampiri e licantropi. Tra i testi particolarmente interessanti si segnalano le rivisitazioni delle fiabe in chiave erotica e femminista.

9 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Lo dico subito: mi è piaciuto nonostante ci abbia messo quasi due mesi per finirlo. Sono tanti racconti, alcuni veramente notevoli, mai banali. Atmosfere gotiche, vampiri, fiabe riscritte in modo da trasformale in storie nere, personaggi veri ed in ...(continue)

    Lo dico subito: mi è piaciuto nonostante ci abbia messo quasi due mesi per finirlo. Sono tanti racconti, alcuni veramente notevoli, mai banali. Atmosfere gotiche, vampiri, fiabe riscritte in modo da trasformale in storie nere, personaggi veri ed inventati, una scrittura notevole che ti trascina pagina dopo pagina in questo suo mondo fantastico, ma da cui ogni tanto sentivo il bisogno di staccarmi per leggere altro.

    Is this helpful?

    Patrizia said on Jun 16, 2014 | Add your feedback

  • 2 people find this helpful

    " Ero caduta in uno dei buchi lasciati dalla vita; questi strani buchi sono la via d’ accesso alle casse presso cui si paga il prezzo del proprio modo di vivere.

    La pura casualità agisce in connessione con queste lacune esistenziali: ci si cade qu ...(continue)

    " Ero caduta in uno dei buchi lasciati dalla vita; questi strani buchi sono la via d’ accesso alle casse presso cui si paga il prezzo del proprio modo di vivere.

    La pura casualità agisce in connessione con queste lacune esistenziali: ci si cade quando, in un certo momento, per fame, disperazione, insonnia, allucinazioni o quegli errori inconsapevolmente intenzionali nella consultazione degli orari ferroviari o aerei, si producono dei margini di tempo morto, e allora si è perduti.

    Ci si ritrova in balia degli eventi. E’ per questo che mi piace essere un forestiera: viaggio solo per l’ incertezza. Ma allora non lo sapevo. “

    La carne e lo specchio,
    Angela Carter

    Is this helpful?

    LiviaSerpieri said on Mar 2, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Veramente belli i racconti ispirati alle favole, anche quelli con personaggi realmente esistiti, meno mi son piaciuti i racconti riguardanti la sua vita...
    A veramente una fantasia dalla sensualità oscena e traviata questa autrice veramente intrigant ...(continue)

    Veramente belli i racconti ispirati alle favole, anche quelli con personaggi realmente esistiti, meno mi son piaciuti i racconti riguardanti la sua vita...
    A veramente una fantasia dalla sensualità oscena e traviata questa autrice veramente intrigante, vorresti proprio che raccontasse tutti i macabri e osceni particolari ancor più, di più, di più....
    La traduzione a volte lascia a desiderare ci sono refusi in abbondanza e a volte mi pare anche cattiva traduzione tout cour, ma nonostante ciò si sente ancora potente la particolarità/stile di questa strana autrice...

    Is this helpful?

    Amarillide said on Jan 16, 2013 | Add your feedback

  • 5 people find this helpful

    Perchè amo questo libro.

    Quando ho letto il racconto La camera di sangue, Angela Carter mi è entrata nel cuore con la forza di dozzine di gorilla scarlatti sotto anfetamine. Mai prima avevo letto una cosa tanto piacevole, inquietante e anticonvenzionale.Perchè Angela Carter ...(continue)

    Quando ho letto il racconto La camera di sangue, Angela Carter mi è entrata nel cuore con la forza di dozzine di gorilla scarlatti sotto anfetamine. Mai prima avevo letto una cosa tanto piacevole, inquietante e anticonvenzionale.Perchè Angela Carter demolisce ogni prevedibile cliché: è la santa distruttrice degli stereotipi, sia benedetta la sua animuccia blasfema. Ogni racconto che leggi ti prende sempre di più, invischiandoti nella sua ragnatela di scrittrice brillante, conturbante, opulenta, sarcastica e forse eccessiva, ma mai banale. Che sia un'anti-fiaba, un fantasma americano o un ricordo dell'Oriente, sveglia una parte nascosta dentro di noi: quella del sogno, dell'istinto, del sentimento.

    Is this helpful?

    Mordred said on Feb 6, 2011 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Libro consigliato agli amanti dei racconti. Perchè, questa scrittrice complessa e acutissima, con la penna tagliente che affonda come una lama, sorprende e colpisce e la sua scrittura, così densa, forse, è troppo per un romanzo. Questa è una raccolta ...(continue)

    Libro consigliato agli amanti dei racconti. Perchè, questa scrittrice complessa e acutissima, con la penna tagliente che affonda come una lama, sorprende e colpisce e la sua scrittura, così densa, forse, è troppo per un romanzo. Questa è una raccolta che comprende tutti i suoi racconti, che sono surreali e grotteschi, leggeri e profondi, insomma racchiudono l'intera esistenza.

    Is this helpful?

    Leirum said on Dec 16, 2008 | Add your feedback

Book Details

  • Rating:
    (114)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
  • Paperback 649 Pages
  • ISBN-10: 8879725866
  • ISBN-13: 9788879725866
  • Publisher: Corbaccio (Scrittori di tutto il mondo)
  • Publish date: 2005-05-xx
Improve_data of this book